Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 190.319.215
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 12/12/18

Lecco: V.Sora: 70 µg/mc
Merate: 70 µg/mc
Valmadrera: 79 µg/mc
Colico: 65 µg/mc
Moggio: 71 µg/mc
Scritto Martedì 04 dicembre 2018 alle 15:33

Castello, nuoto: Anna Pirovano è oro nei 200 misti a Riccione

Anna Pirovano in vasca
Campionessa nei 200 misti. Anna Pirovano, nuotatrice di Castello Brianza, ha messo a segno un altro colpo, conquistando un oro nei 200 misti e un argento nei 200 rana ai campionati italiani assoluti invernali open di nuoto in vasca corta che si sono ottenuti a Riccione il 30 novembre e l'1 dicembre.
Nella piscina da 25 metri romagnola ha sfidato i grossi calibri del nuoto italiano. Anna Pirovano, atleta di spicco della provincia di Lecco, in vasca si è confrontata con successo con i "big" di questa disciplina. I risultati ottenuti sono di tutto rispetto a dimostrazione che Anna ha lavorato duro ed è in ottima forma fisica. Venerdì 30 Novembre ha affrontato i 100 metri rana con il tempo di 1'06''50 per poi conquistare il gradino più alto del podio nei 200 misti con un fantastico 2'08''97.
Sabato 1 dicembre è stata poi la volta dei 50 rana conclusi in 31''77 e infine Anna è volata nei 200 rana con un tempo di 2'22''58, piazzandosi così al secondo posto. Sono stati due giorni ricchi di emozioni e di grandi soddisfazioni per l'atleta lecchese e un ottimo banco di prova in vista del prossimo obietto di aprile, quando parteciperà ai Campionati Italiani Primaverili. Anna, che ogni giorno affronta con dedizione e sacrificio ore e ore di allenamento in vasca tanto da aver già raggiunto diversi risultati ad alti livelli, frequenta la classe quinta dell'istituto tecnico Bachelet di Oggiono e quest'anno dovrà anche affrontare l'esame di Stato conclusivo del ciclo di studi. "La aspetta un periodo di lavoro intenso sia sui libri sia in piscina, ma grazie suo carattere forte e determinato affronterà con grinta le nuove sfide la attendono. Congratulazioni per questo nuovo traguardo da parte della dirigente scolastica, dei docenti e dei compagni" hanno spiegato dall'istituto.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco