Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 190.319.389
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 12/12/18

Lecco: V.Sora: 70 µg/mc
Merate: 70 µg/mc
Valmadrera: 79 µg/mc
Colico: 65 µg/mc
Moggio: 71 µg/mc
Scritto Mercoledì 05 dicembre 2018 alle 16:32

Arriva il Natale...i ladri entrano in azione. Furti in abitazioni nel casatese-oggionese


Ancora furti nelle abitazioni del casatese. Il periodo pre-natalizio anche quest'anno si sta putroppo rivelando favorevole ai ladri che, appena cala il buio, entrano in azione. Sono parecchi infatti, gli episodi di effrazione ai danni di appartamenti e villette che si stanno verificando in questi giorni sul territorio. Nella prima serata di ieri ignoti malviventi hanno colpito a Cremella, riuscendo ad introdursi in alcune delle residenze situate in Via Aldo Moro, al confine con Cassago. Il copione è sempre lo stesso: approfittando dell'assenza dei proprietari - fuori per sbrigare qualche rapida commissione o non ancora entrati dal lavoro - i ladri riescono ad introdursi nelle abitazioni forzando porte o finestre, per scappare poi con monili in oro o denaro contante dopo aver letteralmente messo a soqquadro le varie stanze. E' accaduto lo stesso anche a Viganò, poche sere fa. Gli occupanti di un'appartamento a pochi passi dalla chiesa sono rimasti fuori casa per pochi minuti. Quando sono rientrati però, si sono resi conto di aver subito, per la seconda volta in una manciata di mesi, l'incursione di ignoti malviventi nella loro proprietà. Anche in questo caso i ladri sono riusciti a raggiungere il balcone sfruttando i canali di scolo esterni. Una volta forzata la finestra hanno messo sotto sopra le stanze, portando via gioielli, un pc portatile e - inspiegabilmente - anche alcuni capi d'abbigliamento di scarso valore.
Ladri acrobati anche a Rogoredo di Casatenovo, dove un paio di sere fa si è registrato un colpo in Via Volta, nei pressi del campo sportivo. Sono entrati in azione poco dopo le 19 arrampicandosi fino al primo piano dell'edificio residenziale; secondo quanto hanno riferito le vittime, si trattava di due ragazzi giovani con un complice che li attendeva su un'auto scura, a bordo della quale si sono poi dileguati a tutta velocità. Non si tratta peraltro dell'unico furto avvenuto nella frazione casatese, già teatro di alcuni colpi avvenuti la scorsa settimana in ville situate in Via San Gaetano e in Via Foscolo, verso Galgiana.
Abitazioni ma anche box: l'altra notte ne sono stati passati in rassegna diversi a Bevera di Castello Brianza, altro comune particolarmente preso di mira dai ''topi d'appartamento''. Diversi gli episodi di effrazione che nelle ultime settimane hanno interessato il paese, con particolare riferimento alla strada che collega Via Dante Alighieri con la frazione di Brianzola.
Raffica di segnalazioni anche da Molteno, con furti - tentati o riusciti - tra Via Puecher, Via Mazzini, Via Bosisio e Via Moro, ma anche da Oggiono.
Non resta quindi che tenere gli occhi ben aperti e comporre il 112 in caso si notassero presenze sospette.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco