Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 202.626.631
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 03/06/19

Lecco: V.Sora: 181 µg/mc
Merate: nd µg/mc
Valmadrera: 183 µg/mc
Colico: nd µg/mc
Moggio: nd µg/mc
Scritto Giovedì 13 dicembre 2018 alle 16:24

I ragazzi del Greppi al Manzoni visitano la ''neurorianimazione''

Seconda visita alla neurorianimazione dell'ospedale Manzoni di Lecco per gli studenti dell'istituto Greppi di Monticello che ieri pomeriggio, guidati dal dottor Francesco Lusenti, hanno potuto conoscere più da vicino l'attività che si svolge all'interno del reparto. Era presente all'incontro anche la presidentessa del gruppo Aido di Casatenovo-Missaglia-Monticello, Enrica Motterlini, promotrice del progetto rivolto agli studenti delle scuole medie e superiori.

Gli studenti in visita al reparto di neurorinimazione

La visita al Manzoni è una proposta che viene fatta annualmente ai ragazzi, che in maniera del tutto spontanea - se interessati all'argomento - possono decidere di partecipare. A metà novembre i volontari dell'associazione si erano recati alla scuola monticellese, protagonisti di una lezione speciale, alla presenza del dottor Lusenti, ma anche dei trapiantati Carlo Cazzaniga e Alberto Frigerio, che avevano raccontato agli oltre duecento alunni presenti, l'impegnativo percorso culminato nella ricezione degli organi, che aveva consentito loro di iniziare una nuova vita.
Al termine della visita al reparto, i ragazzi hanno testato le loro conoscenze davanti al totem installato nella hall del nosocomio lecchese proprio da Aido e Avis, con risultati molto positivi: tutti infatti, sono stati promossi.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco