Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 192.771.664
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 18/01/19

Lecco: V.Sora: 87 µg/mc
Merate: 23 µg/mc
Valmadrera: 87 µg/mc
Colico: 75 µg/mc
Moggio: 85 µg/mc
Scritto Martedì 18 dicembre 2018 alle 08:57

Dolzago: un appello ai cittadini per evitare l'utilizzo dei botti a Capodanno

Paolo Lanfranchi
Cari concittadini dolzaghesi,
con l'avvicinarsi delle festività, ed in particolare del Capodanno, aumenta l'utilizzo di fuochi d'artificio, petardi e altri artifici esplodenti. Sono ben consapevole del fatto che si tratti di una consuetudine che fa parte delle nostre tradizioni, ma mi corre l'obbligo di ricordare che il loro utilizzo improprio rappresenta una potenziale causa di pericolo per la salute pubblica e la sicurezza, oltre che un'evidente fonte di disturbo per la quiete delle persone e degli animali.
Avendo a cuore la vostra sicurezza, la vostra tranquillità e la sicurezza e tranquillità degli animali che vivono nel nostro paese, ho ritenuto opportuno inviarvi questo appello, invitandovi a ridurre al minimo, ove non riteneste addirittura di evitare, l'utilizzo di fuochi d'artificio, petardi e altri artifici esplodenti.

Mi permetto quindi di indicarvi alcuni suggerimenti:

-non acquistate per nessun motivo "botti" venduti illegalmente o da rivenditori non autorizzati. Segnalate alle Forze dell'Ordine e alla Polizia Locale chi li vende senza autorizzazione: chi vende "botti" illegali mette in pericolo la vostra sicurezza e quella di tutti gli altri;

-utilizzate solo materiali di libera vendita il cui uso non richieda particolari abilità o autorizzazioni, preferendo se possibile quelli a basso impatto sonoro o limitati al solo effetto illuminante; dopotutto ci possiamo divertire e far divertire i nostri bambini illuminando la notte di Capodanno senza fare (troppo) rumore;
non consentite mai l'uso dei "botti" ai bambini e lasciate ai minorenni solo l'utilizzo di quelli privi di rischi e a loro adeguati; diversamente potreste determinare per i vostri bambini e per tutti gli altri danni irreparabili agli arti, alla vista o all'udito;

-utilizzate (se proprio lo ritenete necessario) i "botti" rispettando la tranquillità di chi non ama questa tradizione e anche quella degli animali che non possono certo comprenderne o apprezzarne l'uso; il rispetto per l'ambiente passa anche attraverso questa sensibilità.

Sono certo che comprenderete e accoglierete il mio invito.

Rivolgo a tutti voi un cordiale saluto.

Il sindaco Paolo Lanfranchi
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco