Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 202.308.125
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 03/06/19

Lecco: V.Sora: 181 µg/mc
Merate: nd µg/mc
Valmadrera: 183 µg/mc
Colico: nd µg/mc
Moggio: nd µg/mc
Scritto Mercoledì 09 gennaio 2019 alle 11:46

Maresso: nonna Tranquilla, appassionata di ''gialli'' e della Juve, ha spento 100 candeline

Ha tagliato l'ambizioso traguardo del secolo di età Tranquilla Bardini, arzilla neo centenaria residente a Maresso di Missaglia. Lunedì 7 gennaio l'anziana - che vive da oltre quarant'anni a casa della figlia Oriella - ha ricevuto la visita del sindaco Bruno Crippa e dell'assessore ai servizi sociali Laura Pozzi, che l'hanno omaggiata di un mazzo di fiori e di un attestato a ricordo dell'importante ricorrenza.

Nonna Tranquilla con gli amministratori missagliesi, la figlia e il genero, nella loro casa di Maresso

Originaria di Bedonia, in provincia di Parma, poco dopo le nozze, Tranquilla si è trasferita in Brianza insieme al marito Decimo Pezzina, che a Merone - nella vicina provincia comasca - aveva trovato lavoro. Lì ha vissuto sino al 1975 quando, a qualche anno dalla prematura morte del coniuge, si è trasferita a casa della figlia Oriella a Missaglia. Si può dire infatti che la centenaria sia ormai una maressese doc, vivendo in frazione da oltre quarant'anni.
Nata in una famiglia numerosa - composta da cinque sorelle e due fratelli - sino alla giovinezza Tranquilla si era dedicata al lavoro nei campi, per poi impegnarsi a trecentosessanta gradi nella sfera domestica. Casalinga e mamma a tempo pieno, la neo centenaria è nonna di due nipoti (Corrado e Melissa) e di due pronipoti (Gianluca e Sofia).

Tranquilla Bardini con il sindaco Bruno Crippa

''Mia mamma gode di ottima salute: mangia tutto, dorme, cammina, riesce a leggere senza occhiali....ed è un'accanita tifosa della Juve, come tutti noi in famiglia'' ci ha raccontato la figlia Oriella, riferendoci poi della passione della mamma per i libri, soprattutto per il genere ''giallo'', non disdegnando affatto poi, la lettura di quotidiani e di stampa religiosa, per essere sempre informata rispetto a ciò che accade.
Nonna Tranquilla sarà festeggiata questa sera dalla sua bella famiglia con un'immancabile torta di compleanno: parenti e amici più intimi si stringeranno a lei in quest'occasione così speciale.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco