Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 196.928.815
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 07/03/19

Lecco: V.Sora: 63 µg/mc
Merate: 75 µg/mc
Valmadrera: 79 µg/mc
Colico: 47 µg/mc
Moggio: 97 µg/mc
Scritto Giovedì 10 gennaio 2019 alle 11:58

Barzanò, Parini: incontro con il dr.Mattia Villa (Ocha-ONU)

Riceviamo e pubblichiamo il resoconto di un interessante incontro a cura di una studentessa del liceo linguistico Parini di Barzanò:

Il dottor Mattia Villa
Martedì 8 Gennaio, gli alunni del Liceo Parini di Barzanò hanno terminato la loro giornata di scuola raccogliendosi in aula magna per le ultime due ore.
Hanno avuto la possibilità di partecipare ad un incontro con il dott. Mattia Villa: umanitario che lavora per l' OCHA (Ufficio delle Nazioni Unite per gli affari umanitari); un organo dell' ONU che si occupa nello specifico delle condizioni di vita dei paesi in difficoltà.
Mattia ha portato quella che è stata e sta continuando ad essere la sua esperienza di lavoro e di crescita personale in questo campo.
Attraverso una presentazione con foto e video ha innanzitutto spiegato di cosa si occupa il suo ufficio e in che modo lavora, per poi andare più nello specifico e illustrare la sua storia.
Dopo un iniziale periodo a New York passato a lavorare alla sede dell'organizzazione dell' OCHA, Mattia decide che vuole toccare le difficoltà con mano propria, e si traferisce quindi in Repubblica Centrale Africana.
Attraverso la presentazione, mostra ai ragazzi le condizioni precarie del paese, soffermandosi su alcuni problemi in particolare: gli scontri tra gruppi armati interessati alle risorse minerarie e le loro gravi conseguenze come l'arruolamento dei bambini e lo sfruttamento sessuale delle donne, sono solo alcune delle problematiche che colpiscono i centroafricani.
Inoltre racconta in che modo lui e la sua squadra vanno in missione per aiutare la gente del posto, attraverso azioni come distribuzioni di articoli fondamentali per la sopravvivenza o contrattazioni con coloro che minacciano i civili; mentre racconta lascia spazio alle domande degli studenti e anche di alcuni docenti.

I Pariniani reagiscono con interesse a queste testimonianze, e Mattia in risposta, li invita tutti caldamente a restare informati su avvenimenti del genere, così che possano anche loro "operare" nella lotta contro la disinformazione sui conflitti ancora attivi in Africa e nel mondo.

Elena Mc Guinness
Classe IV^
Liceo Ling. Parini Barzanò

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco