Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 202.361.692
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 03/06/19

Lecco: V.Sora: 181 µg/mc
Merate: nd µg/mc
Valmadrera: 183 µg/mc
Colico: nd µg/mc
Moggio: nd µg/mc
Scritto Sabato 12 gennaio 2019 alle 14:11

Greppi: l'impresa che si era aggiudicata l'appalto per rifare i pavimenti non si presenta. La Provincia rescinde il contratto e i lavori dovranno ora essere riprogrammati

La consigliera provinciale con delega
all'istruzione, Marinella Maldini
''Sono sconcertata e annichilita: una cosa del genere non era mai successa prima''
. E' il commento ''a caldo'' di Marinella Maldini, consigliera provinciale con delega all'istruzione nel fare il punto sulle ultime vicende relative ai lavori per il rifacimento dei pavimenti presso l'istituto superiore Greppi di Monticello. Come ci era stato segnalato nella giornata di ieri, del cantiere che avrebbe dovuto essere allestito presso la struttura scolastica già nel pomeriggio di giovedì per dar via alle opere programmate dalla Provincia di Lecco, non c'è mai stata traccia.
''I lavori avrebbero dovuto essere svolti in tre lotti, con l'impresa alla quale a fine dicembre era stato affidato l'appalto, pronta a lavorare sia nei fine settimana, sia negli orari notturno-serali, per poter completare le opere nel minor tempo possibile e senza arrecare troppi disagi a studenti e insegnanti'' ha spiegato la Maldini ricordando che, a causa di alcuni ritardi dovuti all'iter di assegnazione della gara e ai necessari controlli da effettuare sull'offerta presentata, non si era riusciti a dare il via ai lavori durante le vacanze natalizie, come ipotizzato inizialmente. ''Insieme alla scuola avevamo elaborato un cronoprogramma per poter effettuare i lavori in tre lotti, limitando le problematiche per l'attività didattica. Giovedì pomeriggio era tutto pronto per allestire il cantiere: l'impresa avrebbe dovuto arrivare per le 14 ma non si è presentata. I nostri tecnici e la dirigenza del Greppi hanno atteso per l'intero pomeriggio, ma nonostante le telefonate e le richieste di spiegazione via email, non è cambiato nulla. Venerdì mattina, a fronte dell'atteggiamento della ditta aggiudicataria, abbiamo deciso insieme al direttore generale dr.Blandino, di rescindere il contratto''.
I lavori per la nuova pavimentazione di aule e laboratori, non prenderanno dunque il via, perlomeno in tempi brevi. Se ne riparlerà tra qualche mese almeno, forse addirittura in estate. ''Lunedì mi confronterò nuovamente con gli uffici e con la scuola: mi preme però precisare che non c'è alcun rischio igienico-sanitario o strutturale. I lavori possono essere prorogati: la fretta nel dare via al cantiere era legata ad esigenze di bilancio, avendo già impegnato le risorse che faticosamente erano state individuati dal nostro responsabile di servizio e dal vicepresidente Scaccabarozzi'' ha proseguito la consigliera Maldini.

Ancora non sono chiare le motivazioni che hanno spinto l'impresa con sede a Matera a fare ''dietro front'' dopo essersi aggiudicata l'appalto a fine dicembre. Innegabile è invece la situazione di disagio e di imbarazzo che si è venuta a creare e che la stessa Maldini non nasconde. ''Eravamo felici di aver individuato le risorse per questo intervento...nessuno si aspettava un epilogo del genere. I lavori ora dovranno essere riprogrammati. Posso soltanto esprimere un ringraziamento alla scuola che si è mostrata ancora una volta disponibile nonostante la situazione di disagio che si è venuta a creare. Mi riservo di approfondire ulteriori aspetti della vicenda nei prossimi giorni'' ha concluso la consigliera delegata all'istruzione.
Articoli correlati:
11.01.2019 - Greppi: gli alunni restano a casa per i lavori dei nuovi pavimenti, ma il cantiere è fermo
09.01.2019 - Greppi: lavori per i pavimenti nuovi. Lezioni sospese alcune ore
03.01.2019 - Greppi: ''slittano'' i lavori per i nuovi pavimenti. Il ritardo causato dalla burocrazia
01.11.2018 - Monticello: la Provincia stanzia 500.000 € per il rifacimento dei pavimenti del Greppi
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco