Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 202.500.758
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 03/06/19

Lecco: V.Sora: 181 µg/mc
Merate: nd µg/mc
Valmadrera: 183 µg/mc
Colico: nd µg/mc
Moggio: nd µg/mc
Scritto Sabato 12 gennaio 2019 alle 17:17

Bosisio: divieto di circolazione ai mezzi con oltre 3,5 tonnellate in via Eupilio e Appiani

Divieto di circolazione dei mezzi pesanti su via Eupilio, via Andrea Appiani e via Roma. Con l'ordinanza emanata dalla polizia locale di Bosisio Parini venerdì 11 gennaio, il responsabile dell'area Matteo Tocchetto ha ritenuto opportuno regolamentare la viabilità su alcune strade a seguito dei "numerosi casi di accesso di mezzi pesanti nel centro cittadino verificatisi nei mesi scorsi e recanti grave intralcio alla circolazione oltre che danni a mezzi e immobili".
"Abbiamo fatto alcune segnalazioni ai siti dei navigatori affinché questi aggiornassero le rotte per evitare che i mezzi pesanti entrino in paese. Alcuni navigatori non aggiornati, purtroppo non distinguono il calibro del mezzo e alcuni di questi sono entrati in centro paese. Questa decisione quindi va a supportare le richieste che abbiamo già rivolto ai navigatori" ha affermato il sindaco Giuseppe Borgonovo.
Diversi sono gli episodi di mezzi pesanti in transito in centro paese avvenuti solo in tempi recenti. Si ricorderà infatti come a inizio dicembre, un bilico con targa straniera, avesse colpito l'edicola religiosa che si trova all'incrocio tra piazza Parini e via San Gaetano, nei pressi della tabaccheria Farina. Qualche settimana prima, invece, un altro mezzo si era incastrato all'incrocio tra via Brianza e via Alessandro Manzoni: in questo caso non c'erano stati danni a cose né a persone, ma il disagio per ripristinare la viabilità era stato inevitabile.
Sebbene sia già presente la segnaletica su via Eupilio, nel tratto compreso tra la rotatoria all'intersezione con via don Luigi Monza e il cimitero e su via Appiani, il responsabile ha ritenuto opportuno ridefinire l'interdizione già vigente in quei punti "al fine di meglio limitare l'accesso al centro cittadino di tale tipologia di veicoli provenienti da Rogeno".
È stato pertanto istituito il divieto di transito ai veicoli con pieno carico superiore a 3,5 tonnellate su via Eupilio, nel tratto compreso tra la rotatoria all'intersezione con via don Luigi Monza e il cimitero e su via Appiani, nel tratto compreso tra l'intersezione con il cimitero cittadino e l'intersezione con via Roma, oltre che sull'intera via Roma. L'accesso di questo tipo di mezzi sarà autorizzato solo per i veicoli che dovranno condurre le operazioni di carico e scarico merci su via Eupilio e vie contigue o su via Appiani, fino al civico 19.
Inoltre, il divieto si prolunga su via Appiani, nel tratto ricompreso tra l'intersezione con il cimitero e l'intersezione con via Roma e su tutta via Roma, per i veicoli con lunghezza superiore a 8 metri e/o altezza superiore a 3,30 metri. Tali divieti non verranno applicati ai mezzi adibiti a servizi di polizia, antincendio e pronto soccorso. L'ordinanza, che resterà affissa per 15 giorni sull'albo comunale, entrerà effettivamente in vigore a seguito del posizionamento dell'apposita segnaletica.
M.Mau.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco