Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 202.450.074
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 03/06/19

Lecco: V.Sora: 181 µg/mc
Merate: nd µg/mc
Valmadrera: 183 µg/mc
Colico: nd µg/mc
Moggio: nd µg/mc
Scritto Mercoledì 30 gennaio 2019 alle 18:52

Casatenovo: Amadori conferma l'interesse ad acquisire Vismara. Trattativa in corso

Il logo del colosso alimentare di Cesena
Sarebbe il Gruppo Amadori di Cesena l'investitore interessato ad acquisire il salumificio Vismara di Casatenovo. Se nell'incontro svoltosi ieri mattina presso la sede di Confindustria a Reggio Emilia, il nome del potenziale partner era rimasto top secret, stamani alcune agenzie di stampa hanno reso noto quello del colosso dell'agroalimentare specializzato nel settore avicolo, rumors che fra l'altro in paese circolava già da diversi giorni.
A questo proposito, in un comunicato diffuso nelle scorse ore Amadori ha parzialmente confermato la notizia di un interessamento verso l'azienda di Casatenovo. "Il Gruppo Amadori ha appreso da alcuni organi di stampa notizie relative alla chiusura della trattativa per l'acquisizione di Vismara S.p.A. Com'è noto, il Gruppo Amadori è da tempo alla ricerca di possibili investimenti nel mercato dei salumi, nell'ambito di una strategia industriale volta all'allargamento del proprio portafoglio prodotti. Vismara, in questo settore, rappresenta uno fra i marchi della salumiera più noti sia in Italia che all'estero. Tuttavia sia Vismara S.p.A. - prosegue il Gruppo - che il suo socio di maggioranza, Ferrarini S.p.A., sono attualmente in concordato preventivo. Alla luce di ciò, il Gruppo Amadori sta analizzando e valutando l'operazione nella sua complessità e potrà formulare un'offerta solo nei tempi e nei termini contemplati dalla procedura cui Vismara S.p.A. soggiace in questo momento, così come previsto in situazioni analoghe".
Se la trattativa, ben avviata a quanto è dato sapere, dovesse concretizzarsi, si profilerebbe una vendita disgiunta delle due società, con Vismara scorporata dunque da Ferrarini, sulla quale avrebbe posato gli occhi un altro investitore, il cui nome non è ancora venuto a galla in maniera ufficiale.

Il salumificio Vismara di Casatenovo

Servirà tuttavia qualche settimana ancora prima che la situazione acquisisca maggiore concretezza con la definizione dell'accordo nei suoi dettagli. Il prossimo incontro per fare il punto sulla trattativa si terrà il 18 febbraio a Reggio Emilia, a pochi giorni dalla scadenza dei termini per il deposito del piano industriale finalizzato all'ammissione al concordato preventivo delle due società (Vismara e Ferrarini appunto) da parte del tribunale, che a dicembre aveva concesso una proroga proprio in considerazione degli interessamenti manifestati da alcuni investitori; circostanza quest'ultima che potrebbe cambiare le carte in tavola rispetto alla complessa situazione in cui si trova il gruppo alimentare di cui fa parte il salumificio casatese, con i dipendenti in cassa integrazione straordinaria da inizio agosto.
Fondata nel 1969, Amadori è specialista nel settore avicolo, ha una quota di mercato intorno al 30% sul totale carni avicole in Italia e può contare sulla collaborazione di oltre 7.600 dipendenti. Amadori oggi si distingue sul mercato per la gestione integrata della propria filiera, formata da: 6 mangimifici, 7 incubatoi, oltre 800 allevamenti, 6 stabilimenti di trasformazione alimentare, 3 piattaforme logistiche e 19 centri di distribuzione fra filiali e agenzie, che garantiscono una distribuzione capillare in tutta Italia.
Articoli correlati:
30.01.2019 - Casatenovo: due investitori intenzionati ad acquisire separatamente Vismara e Ferrarini
28.01.2019 - Casatenovo: ore decisive per il futuro di Vismara. Intanto ha chiuso il negozio Agricola
08.01.2019 - Casatenovo, ''Vismara'': trattativa con un potenziale acquirente, slitta a febbraio la data di presentazione del piano aziendale
12.12.2018 - Casatenovo, Vismara: in scadenza i termini per la proposta di concordato. Chiesta una proroga
24.10.2018 - Casatenovo,Vismara: 2°incontro al MISE in attesa di piano industriale e eventuali partner
22.10.2018 - Casatenovo, Vismara: attesa per l'incontro del 24 al MISE. Anche la Società Agricola Ferrarini chiede il concordato
26.09.2018 - Casatenovo, Vismara: ''salta'' l'incontro al MISE. In fase di stesura il piano industriale
13.09.2018 - Casatenovo, Vismara: saldato il salario di agosto, ma restano in sospeso gli arretrati
31.08.2018 - Casatenovo, Vismara: incontro tra i sindacati ed il commissario. Settembre mese decisivo
23.08.2018 - Casatenovo, Vismara: versati altri acconti ai lavoratori, ma si attende una ripartenza
07.08.2018 - Casatenovo, Vismara: versati ai lavoratori i primi due acconti delle mensilità arretrate
03.08.2018 - Casatenovo, Vismara: vertice al MISE per valutare le prospettive del gruppo in crisi
31.07.2018 - Casatenovo, Vismara: accordo per la 'cassa straordinaria' per un anno per tutti i 230 dipendenti dopo il vertice in Regione
30.07.2018 - Casatenovo, Vismara: attesa per l'incontro di martedì in Regione. E il 3 vertice al Mise
27.07.2018 - Casatenovo, Vismara: il tribunale di Reggio Emilia nomina un commissario. Si spera nel pagamento degli stipendi arretrati
27.07.2018 - Casatenovo: il sindaco apre il consiglio con un intervento su Vismara e la sua crisi. ''Massimo supporto a tutti i lavoratori''
26.07.2018 - Casatenovo: la ''Vismara'' prenota l'istanza di concordato in continuità. Stipendi arretrati. A rischio 200 posti di lavoro
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco