Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 198.974.412
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 02/04/19

Lecco: V.Sora: 120 µg/mc
Merate: 115 µg/mc
Valmadrera: 124 µg/mc
Colico: 118 µg/mc
Moggio: 121 µg/mc
Scritto Sabato 02 febbraio 2019 alle 10:32

Bachelet: studenti in tribunale per assistere alle udienze penali

Spettatori straordinari in una ordinaria giornata del calendario giudiziario: come i loro compagni la scorsa settimana, nella giornata di ieri anche i ragazzi delle classi 5^A SIA e 5^B AFM dell'Istituto Superiore Vittorio Bachelet di Oggiono hanno avuto l'opportunità di vedere la macchina della giustizia in azione.

Gli alunni dell'istituto Bachelet di Oggiono durante la visita in tribunale a Lecco

Si tratta della seconda visita alla sezione penale del Tribunale di Lecco organizzata dall'Istituto nell'ambito del progetto di educazione alla legalità, un'iniziativa -curata dalla prof.ssa Agliati- che si propone di ampliare il bagaglio culturale dei ragazzi in tema di giustizia, uscendo però dai soliti schemi didattici.
Gli studenti, accompagnati dall'avvocato Monica Rosano, hanno prima partecipato ad un "briefing" tenuto nell'aula del GIP dalla dott.ssa Martina Beggio, durante il quale il giudice ha illustrato alcune ipotesi delittuose ed istituti giuridici in cui si sarebbero imbattuti nel corso della giornata.
Quindi insieme ai loro insegnanti - il prof. Vincenzo Scimè e la prof.ssa Santinella Belardi- le classi hanno assitito alle udienze celebrate davanti al giudice monocratico Enrico Manzi e Mariachiara Arrighi, non senza poter contare sui chiarimenti forniti dalla dott.ssa Beggio, rimasta insieme ai ragazzi nel corso della mattinata.
F.F.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco