Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 198.974.591
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 02/04/19

Lecco: V.Sora: 120 µg/mc
Merate: 115 µg/mc
Valmadrera: 124 µg/mc
Colico: 118 µg/mc
Moggio: 121 µg/mc
Scritto Sabato 09 febbraio 2019 alle 11:37

Nibionno, un lettore: cabina Enel sempre aperta e pericolosa

A Tabiago di Nibionno c'è la cabina Enel: il cancello aperto spalancato e rifiuti all'interno del prato che la circonda. Uno schifo!
Un pericolo costante anche per i bambini che passano: chiunque può entrare e uscire.

Un paio di immagini della cabina Enel

Possibile che il Comune non prenda provvedimenti obbligando Enel a una chiusura seria del cancello e a una pulizia decente? Poi si parla di sicurezza, ma dove?
Forse è negli aprire gli occhi prima che succeda qualcosa, non dopo che sia successo.
P.R.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco