Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 200.505.660
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 04/05/19

Lecco: V.Sora: 101 µg/mc
Merate: 93 µg/mc
Valmadrera: 92 µg/mc
Colico: 88 µg/mc
Moggio: 106 µg/mc
Scritto Giovedì 21 febbraio 2019 alle 12:19

Cassago: il simbolo di Progetto alla lista di Pini. Alla Fumagalli resta l'eredità ''social''

Rosaura Fumagalli e Sergio Pini


Il simbolo di Progetto Cassago Democratica al neo candidato Sergio Pini, la pagina Facebook con i suoi circa novecento "mi piace" all'attuale sindaca Rosaura Fumagalli. E' finito così, con uno scambio equo, il primo turno della sfida elettorale tra la prima cittadina e quanti la sostengono e quella parte del gruppo Progetto Cassago Democratica che poche settimane fa ha annunciato pubblicamente di non volerla più. Da ieri, mercoledì 20, infatti, la pagina Facebook dello storico gruppo politico-amministrativo ha cambiato nome: da Progetto Cassago Democratica a "Progetto: insieme Cassago 2019-2024". Una sigla a interim probabilmente, in attesa dello svelamento del nuovo simbolo e dei candidati e delle candidate che hanno deciso di schierarsi a fianco dell'attuale sindaca. Come già annunciato, tutto ciò avverrà durante un evento pubblico per lanciare la nuova lista. Intanto, anche con questa equa divisione di simbolo da una parte e pagina Facebook dall'altra, cominciano a delinearsi ancor più precisamente le liste che correranno alle comunali di maggio. Dal lato dell'attuale maggioranza, ci saranno sia Progetto Cassago Democratica con il simbolo storico, tre ex sindaci, tra cui l'attuale deputato del Partito Democratico Gianmario Fragomeli, e il candidato Sergio Pini sia la nuova lista che ha ereditato la pagina Facebook con i suoi circa novecento "mi piace" con l'attuale sindaca Rosaura Fumagalli e la schiacciante maggioranza (sei su otto) dei consiglieri presenti in consiglio comunale. Dall'altro lato, quello dell'attuale opposizione di Obiettivo Cassago Futura, le acque sembrano un po' più agitate: se scontati, a meno di improvvise giravolte, sembrano essere i nomi della candidata sindaca, l'avvocata Roberta Marabese, e di alcuni dei suoi sostenitori, tra cui ci sarebbe anche Piero Fumagalli, fratello dell'ex sindaco Luciano, più incerti e ancora oggetto di discussione sembrano essere sia il simbolo che il nome della futura lista, ancora alle prese, come le altre, nella definizione della squadra con tutti i candidati. Sabato una riunione presso la sede della Lega provinciale probabilmente, servirà a dare un po' più di chiarezza sulle varie sfide sul territorio provinciale. Anche su quella di Cassago Brianza, che volente o nolente, per il momento, si conferma come la competizione più interessante.
A.P.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco