Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 198.940.497
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 02/04/19

Lecco: V.Sora: 120 µg/mc
Merate: 115 µg/mc
Valmadrera: 124 µg/mc
Colico: 118 µg/mc
Moggio: 121 µg/mc
Scritto Giovedì 21 febbraio 2019 alle 16:50

Oggiono: rifiuti alla Redaella, i presunti responsabili individuati


Sarebbero stati individuati i potenziali responsabili dell'abbandono di rifiuti in località Redaella a Oggiono. A fare la scoperta domenica mattina, era stata un'escursionista che casualmente transitava in zona. Fra gli alberi erano chiaramente visibili una ventina di sacchi neri abbandonati. Un gesto di inciviltà che ha provocato reazioni indignate da parte di diversi cittadini.
L'ufficio tecnico del Comune di Oggiono, al quale era stato segnalato l'episodio, ha fatto sapere di aver eseguito i controlli di rito, identificano i presunti responsabili, nei confronti dei quali è stata fatta segnalazione sia ai carabinieri della locale stazione, sia ai carabinieri Forestali di Lecco.
Per far fronte al fenomeno, un mal costume che pare avere una certa diffusione in alcune zone, un gruppo di cittadini si sono dati appuntamento per la prossima domenica 24 febbraio. Muniti di sacchi e protezioni realizzeranno una pulizia volontaria delle zone verdi nei pressi del lungo lago.
L.A.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco