Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 196.872.511
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 07/03/19

Lecco: V.Sora: 63 µg/mc
Merate: 75 µg/mc
Valmadrera: 79 µg/mc
Colico: 47 µg/mc
Moggio: 97 µg/mc
Scritto Sabato 23 febbraio 2019 alle 16:48

A2, 21^ giornata: preview B&P Costa - VelcoFin Vicenza

Dopo la vittoriosa trasferta di Albino, le pantere tornano a Costa Masnaga. Questa volta ad attendere capitan Longoni e compagne c'è la VelcoFin Vicenza, che si trova in solitaria al settimo posto in classifica, a 22 punti. Nella gara di andata, non fu una partita semplice per Basket Costa, che si impose 46-57. Decisivo il break di 7-20 nel secondo quarto, con il vantaggio che è stato poi gestito fino alla fine, nonostante i tentativi di rimonta guidati da Matic (15 punti e 8 rimbalzi). Le prime dieci gare stagionali di Vicenza hanno fruttato 10 punti, con 5 vittorie e 5 sconfitte.

Poi arriva un filotto di tre importanti vittorie: prima sul campo di Castelnuovo Scrivia, poi battendo Crema in casa e, ancora in trasferta, a Varese. Poi gli stop contro Itas Alperia Bolzano e Udine (in casa) e Alpo Villafranca (in trasferta). Le vicentine tornano alla vittoria a Marghera, poi proseguono battendo Sanga Milano e San Martino di Lupari, infine cedono tra le mura amiche, nell'ultima giornata, contro Carugate. La VelcoFin è una squadra che può vantare su un buon mix tra esperienza e gioventù e ha in coach Aldo Corno il suo punto di riferimento in panchina.

Le statistiche 

In queste prime venti giornate, la VelcoFin Vicenza ha segnato 52,4 punti di media, tirando con il 36% da due punti, con il 23% dal perimetro e con il 61% dalla lunetta.
I rimbalzi di media catturati sono 37,2 e gli assist 9,2, mentre ha un saldo in passivo tra palle perse (16,2) e palle recuperate (11).
La migliore realizzatrice è Stoppa con 10,2 punti di media, seguita a ruota da Matic (9,5 pt), poi Monaco (6,9 pt) e Colombo (6,2 pt).
A rimbalzo spicca il terzetto Matic (7,4 di media), Ferri (7, di cui 2,8 in attacco) e Colombo (4,3), mentre tra gli assist guida ancora Stoppa, con 2,6 di media.

La gara di andata

VelcoFin InterLocks Vicenza - B&P Autoricambi Costa Masnaga 46-57

Il precampionato delle nostre avversarie 

Velcofin InterLocks Vicenza-Rhodigium Basket Rovigo 71-32
Givova Cup: Treofan Battipaglia-Velcofin InterLocks Vicenza 62-53
Velcofin InterLocks Vicenza-Infinity Bio Faenza 55-40
Infinity Bio Faenza-Velcofin InterLocks Vicenza 57-51 

Le ultime sfide

Andata B&P Autoricambi Costa Masnaga - VelcoFin Vicenza 74-61
Ritorno VelcoFin Vicenza- B&P Autoricambi Costa Masnaga 48-74

Il roster

3 Ivoca Matic
4 Clara Chicchisiola
5 Martina Destro
6 Federica Monaco
8 Federica Destro
7 Anna Colombo
9 Valentina Stoppa
10 Milena Mioni
11 Irene Gamba
12 Valentina Lucia Ferri
14 Francesca Santarelli
18 Eleonora Zanetti
25 Matilde Sartore

Allenatore: Aldo Corno
Assistente All: Stefano Strukul

Le avversarie ai raggi-x

Ecco il commento prima del match di coach Gabriele Pirola. Vicenza non è una squadra da sottovalutare, visto che è riuscita a vincere anche a Castelnuovo Scrivia e contro Crema in casa. Anche se l'assenza di Matic sarà pesante, quali saranno le principali insidie? "Le prossime due partite saranno come partite di playoff: squadre molto fisiche, intense, con un tasso atletico alto e giocatrici in grado di fare la differenza. Vicenza è a mio modo di vedere la squadra che difende meglio e più intensamente del girone".
Spingere in transizione quando c'è la possibilità, limitare le palle perse e occhio ai rimbalzi difendendo con attenzione e intensità: queste le possibili chiavi del match? "Mi aspetto di vedere una squadra solida nelle sue basi: difesa attenta, tagliafuori, pochi palloni sprecati".Ti aspetti difensivamente conferme dopo la bella prestazione corale per voglia, intensità, spirito di sacrificio e collaborazione di Albino? "Con Albino abbiamo vinto di 14 prendendo 20 rimbalzi in più. Dobbiamo sempre ricordarci chi siamo: una squadra che vince se fa almeno di più degli altri a livello di solidità, fisicità, attenzione".Sono tutte disponibili? "Mancherà Discacciati".

 PH: Ferruccio Colombo
Ufficio Stampa B&P Costa Masnaga
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco