Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 200.556.176
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 04/05/19

Lecco: V.Sora: 101 µg/mc
Merate: 93 µg/mc
Valmadrera: 92 µg/mc
Colico: 88 µg/mc
Moggio: 106 µg/mc
Scritto Sabato 02 marzo 2019 alle 09:01

A2, 22^ giornata: preview Delser Udine - B&P Costa Masnaga

Una trasferta molto complicata per le pantere: ad attenderle c'è la Delser Udine, sesta in classifica a 28 punti e protagonista di uno dei filotti di vittorie più importanti in questa stagione nel girone Nord della Serie A2. Prima delle ultime due partite perse contro Alpo (in trasferta dopo essere state avanti per larga parte del match) e in casa contro Moncalieri (in un finale punto a punto), Udine aveva raccolto ben nove vittorie di fila, sintomo di come la squadra di coach Iurlaro abbia trovato un'ottima alchimia e compattezza. All'andata Basket Costa subì la prima sconfitta stagionale e una delle sole due patite tra le mura amiche fino ad ora: servirà una grande prestazione delle nostre pantere per la sesta vittoria di fila!

Le statistiche

In queste prime ventuno giornate, la Delser Udine ha segnato 58,8 punti di media, tirando con il 34% da due punti, con il 35% dal perimetro e con il 67% dalla lunetta. I rimbalzi di media catturati sono 35.7 e gli assist 9.8, mentre ha un saldo in passivo tra palle perse (9.1) e palle recuperate (15.4).

La migliore realizzatrice è Ljubenovic con 13,8 punti di media, seguita a ruota da Ianezic (10 pt) e dalla capitana Vicenzotti (8,5 pt). A rimbalzo spicca ancora Ljubenovic (8 di media), Vicenzotti (5,7) e Vella (4,9), mentre tra gli assist guidano Vicenzotti e Rainis, con 1,6 di media.


22^ giornata

Moncalieri - Varese 01/03 ore 20:30

Acciaierie V.B. Bolzano - Alpo Villafranca 02/03 ore 18

Sanga Milano - Itas Alperia Bolzano 02/03 ore 20:30

Delser Udine - BASKET COSTA 02/03 ore 20:30

Marghera - Carugate 02/03 20:45

Fassi Albino - Castelnuovo Scrivia 02/03 ore 21

Crema - San Martino di Lupari 03/03 ore 18

Vicenza - Ponzano 03/03 ore 18

 

Classifica Serie A2 Girone NORD

Alpo Villafranca e BASKET COSTA 36; Crema 34; Castelnuovo Scrivia e Moncalieri 30; Udine 28; Vicenza 22; Itas Alperia Bolzano 20; Carugate e Sanga Milano 16; San Martino di Lupari, Marghera e Ponzano 14; Fassi Albino 12; Acciaierie V.B. Bolzano 8; Varese 6.

 

La gara di andata

B&P Autoricambi Costa Masnaga - Delser Udine 60-64


Il precampionato delle nostre avversarie

Delser LBS Udine-University of Toronto Varsity Blues 65-41

Delser LBS Udine-Triglav Kranji 66-51

Delser LBS Udine-Basket Ponzano 81-34

Memorial "Paola Mazzali": Ecodent Point Alpo-Delser LBS Udine 60-44

Memorial "Paola Mazzali": Delser LBS Udine-Rhodigium Basket 56-47

 

Stagione 2017/18

Andata Delser Udine - B&P Autoricambi Costa Masnaga 55-63

Ritorno B&P Autoricambi Costa Masnaga - Delser Udine 63-48

 

Il roster

#00 Caterina Bianco (1991 - centro)

#5 Vittoria Blasigh (2004 - play-guardia)

#6 Elena Vella (2000 play/guardia)

#9 Giulia Ianezic (2000 - play/guardia)

#10 Josipa Ivas (2000 - play/guardia)

#11 Vanessa Sturma (1998 ala/centro)

#12 Erika Bric (2001 - ala)

#13 Debora Vicenzotti (1989 - ala)

#15 Elisa Pontoni (1998 - centro)

#14 Claudia Zanelli (2000 - centro)

#21 Carlotta Rainis (1997 - play/guardia)

#23 Ana Ljubenovic (1988 - ala/centro)

#32 Isabel Romano (1996 - play/guardia)

 

Allenatore: Francesco Iurlaro

Ass. Alle.: Stefano Tomat

 

Le avversarie ai raggi-x

Ecco il commento di coach Gabriele Pirola in vista del match: "Udine è una squadra che vale i primi quattro posti. Ha avuto un periodo di rodaggio ad inizio campionato, ma ora ha ingranato: adesso sono a posto, completi e forti e, per questo, servirà una grande prestazione. Sarà importante limitare il più possibile le palle perse, evitando di ripetere quanto successo all'andata: in generale, sarà necessario giocare con un po' meno velocità e più precisione rispetto alle nostre abitudini. Le ragazze di Udine hanno grande fierezza e ce ne sono addirittura quattro che tirano con il 40% dalla lunga distanza: sarà fondamentale essere brave a capire cosa coprire nelle diverse situazioni che si presenteranno. Purtroppo, ieri Giulia Rulli ha subito una lussazione ad un dito e, di conseguenza, ci sono poche speranze di vederla in campo domani sera".

 

PH: Marco Loi

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco