Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 199.037.542
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 02/04/19

Lecco: V.Sora: 120 µg/mc
Merate: 115 µg/mc
Valmadrera: 124 µg/mc
Colico: 118 µg/mc
Moggio: 121 µg/mc
Scritto Domenica 17 marzo 2019 alle 20:09

Casatenovo: furti su auto nel posteggio del centro Levada. Un'anziana l'ultima vittima

Furti su auto nel parcheggio esterno del centro commerciale Levada di Casatenovo. L'ultimo episodio in ordine di tempo si è verificato nel tardo pomeriggio di sabato ai danni di un'anziana cliente che, terminata la spesa, si apprestava a caricare le borse nel bagagliaio della propria autovettura. Proprio mentre era impegnata in questa operazione di routine per gli avventori del supermercato, ignoti hanno sottratto la borsa che aveva appoggiato sul carrello. Un gesto messo a segno in maniera veloce e improvvisa, tanto che la casatese non si è neppure accorta di eventuali presenze o movimenti sospetti. Quando si è voltata, dopo aver caricato i sacchi della spesa in auto, della borsa non c'era già più traccia.
Spaventata e scossa si è subito rivolta al personale del centro Levada per segnalare quanto le era accaduto e contemporaneamente è scattata la segnalazione al 112. ''Una pattuglia di carabinieri è intervenuta subito, in maniera direi molto tempestiva - ci ha raccontato la figlia dell'anziana vittima - facendo anche tutti i controlli del caso, ma purtroppo gli autori del furto si erano già dileguati, senza peraltro destare sospetti. Nessuno sembra aver visto nulla di anomalo''.
Le carte di credito sono state subito bloccate per evitare ulteriori disagi dovuti ad eventuali prelievi dal conto corrente bancario, considerando il denaro contante presente nel portafoglio dell'anziana, un centinaio di euro circa finiti nelle tasche dei malviventi.
Nonostante lo spiacevole episodio, una buona notizia c'è. Questa mattina due casatesi hanno rinvenuto la borsa dell'ottantenne nei pressi della loro abitazione e gliel'hanno personalmente consegnata. ''Per fortuna c'erano le chiavi di casa, tutti i documenti e le carte: mancavano soltanto i soldi e due paia di occhiali, da sole e da vista'' ha proseguito la figlia della vittima, ringraziando sia queste persone, sia i carabinieri intervenuti ieri pomeriggio dopo la segnalazione.
Un episodio, quello verificatosi sabato al centro commerciale Levada, per nulla isolato: pare infatti che furti analoghi si siano già registrati negli scorsi giorni ai danni della clientela dell'esercizio che si affaccia sulla strada provinciale 51, rapida via di fuga per gli ignoti ladri. E il modus operandi è sempre lo stesso: nessuna violenza ai danni delle vittime, perlopiù anziane. I malviventi approfittano di qualche istante di distrazione per sottrarre le borse appoggiate sui carrelli o in auto, alla ricerca di denaro o di eventuali oggetti di valore da asportare. Proprio per questo motivo è più che mai opportuno prestare la massima attenzione.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco