Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 199.142.769
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 02/04/19

Lecco: V.Sora: 120 µg/mc
Merate: 115 µg/mc
Valmadrera: 124 µg/mc
Colico: 118 µg/mc
Moggio: 121 µg/mc
Scritto Lunedì 18 marzo 2019 alle 19:33

Un lettore: condotto fognario aperto sulla Bevera a Torrevilla

Buongiorno,
vi scrivo dopo aver fatto una passeggiata nei giorni scorsi nel Parco della Valletta. Nella zona al confine fra Torrevilla di Monticello e Villanova di Barzanò, percorrendo il sentiero che si snoda dalla località Magritto, ho notato lo stato di degrado e abbandono in cui versa il condotto fognario che passa sopra il torrente Bevera.

Da una fessura che si è aperta nella tubazione in cemento, sembrano infatti uscire una serie di rifiuti organici e non solo, che vanno a deturpare l'ambiente e a danneggiare la qualità delle acque. Nella foto si notano infatti le prove delle perdite del condotto, che poi si riversano nella Bevera.
Nell'occasione volevo poi segnalare la presenza di un tombino chiuso soltanto per metà e dunque molto pericoloso a mio avviso, poichè posto a copertura di una buca parecchio profonda. Lo si può notare nel terreno che si estende a pochi passi dagli orti sociali di Magritto, in Via Vivaldi a Torrevilla.

Nella speranza che queste segnalazioni possano sortire un intervento immediato a risoluzione di questi problemi Vi porgo i miei più cordiali saluti.
Un vostro lettore
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco