Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 198.843.411
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 02/04/19

Lecco: V.Sora: 120 µg/mc
Merate: 115 µg/mc
Valmadrera: 124 µg/mc
Colico: 118 µg/mc
Moggio: 121 µg/mc
Scritto Martedì 19 marzo 2019 alle 18:10

Barzago ricorda il 500° della morte di Leonardo venerdì 22

Anche Barzago si prepara a celebrare il cinquecentesimo anniversario dalla morte di Leonardo da Vinci. Venerdì 22, alle ore 20.30, presso la sala civica del paese sarà la dottoressa in Storia dell'Arte, Francesca Mantonico, a tenere una conferenza, guidando i presenti in un viaggio alla scoperta di uno dei più importanti geni del Rinascimento italiano. A partire, ovviamente, da un inquadramento storico e culturale di quel periodo così da capire "le condizioni che hanno reso possibile il fiorire di artisti irrinunciabili nella storia artistica del mondo" anticipa la relatrice. Dal globale passerà al particolare, affrontando, grazie anche a testimonianze di quel periodo, la figura di Leonardo da Vinci nel suo complesso. "Parlerò soprattutto delle sue opere artistiche senza dimenticare le sue influenze anche in altri campi" continua la relatrice, evidenziando il fil rouge che attraverserà tutta la conferenza di venerdì: "il lato umano di Leonardo da Vinci. Una persona che, tolte le sue straordinarie curiosità e inventiva, era come noi. Capace di sperimentare il nuovo e l'inusuale ma anche inconcludente". L'iniziativa di Barzago di venerdì sera su Leonardo da Vinci si aggiunge a quelle già messe in programma dai comuni vicini, dal Consorzio Villa Greppi e dalle associazioni del territorio. Unite da un unico obiettivo: celebrare il cinquecentesimo anniversario dalla morte di Leonardo da Vinci. Scoprendo anche il suo lato più autenticamente umano: ecco, la serata di venerdì a Barzago, servirà proprio a questo.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco