Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 199.037.691
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 02/04/19

Lecco: V.Sora: 120 µg/mc
Merate: 115 µg/mc
Valmadrera: 124 µg/mc
Colico: 118 µg/mc
Moggio: 121 µg/mc
Scritto Giovedì 21 marzo 2019 alle 16:21

Rogeno: poesie in giallo scritte sui luoghi pubblici del paese

Cade nel primo giorno di primavera la giornata mondiale della poesia istituita dall'Unesco e, insieme ai primi alberi in fiore, questa mattina Rogeno si è svegliata con un'altra piacevole sorpresa che ha dato il buongiorno a tutti i cittadini.

Nei punti di incontro o sulle vie che godono di maggior passaggio, sono infatti comparse alcune poesie scritte sull'asfalto. Si possono ancora ammirare all'ingresso della biblioteca, della scuola primaria, della scuola d'infanzia e sulla passeggiata lago di Casletto. Inoltre sulla recinzione della stazione che si affaccia su viale Piave è stato appeso uno striscione con una poesia di Franklin P. Jones.

Tutti i componimenti sono stati scritti con bombolette spray rigorosamente gialle. È questo infatti il colore che la biblioteca comunale, in collaborazione con l'amministrazione, ha attribuito al mese di marzo per proporre una serie di iniziative culturali.

"Qualcosa di giallo", questo il titolo dell'iniziativa che viene portata avanti ormai da cinque anni, si era ufficialmente aperto domenica 3 marzo con le visite guidate a Villa Isacco.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco