Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 200.574.809
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 04/05/19

Lecco: V.Sora: 101 µg/mc
Merate: 93 µg/mc
Valmadrera: 92 µg/mc
Colico: 88 µg/mc
Moggio: 106 µg/mc
Scritto Venerdì 22 marzo 2019 alle 18:46

Manzoni: una sola addetta alla cassa, resta un'ora in coda per pagare la prestazione

Riceviamo e pubblichiamo la segnalazione inviata all'URP dell'Asst Lecco da un utente bosisiese - nonchè nostro lettore - per segnalare una problematica vissuta sulla propria pelle nella giornata di mercoledì mentre si trovava all'ospedale Manzoni:



Ecco come apparivano gli sportelli dell'ospedale Manzoni mercoledì poco prima di mezzogiorno
Buongiorno
volevo segnalare questa situazione che ho riscontrato il 20 marzo ai vostri sportelli al piano -1 per pagare le prestazioni sanitarie.
Come potete notare agli sportelli non si vede nessuno; o meglio si intravede una persona (impiegata).
Visto l'orario 11.45 ci hanno detto che erano in pausa pranzo!!!!
Ma secondo voi è normale una situazione del genere???
Io prendo i permessi per uscire dal lavoro e poi trovo questa situazione...
Personalmente mi sono arrabbiato alzando anche parecchio la voce, facendo anche la parte di quelle persone anziane che erano lì da più tempo di me ad aspettare....e che magari non osano farsi sentire...
E poi si parla di efficienza sanitaria in regione Lombardia??
Io pago nella mia busta paga fior di soldi per il SSN e questi sono i risultati....
Ma la cosa che più mi ha dato fastidio è che quell'impiegata, per fare sì che io la smettessi di protestare mi ha detto di passare davanti a tutti che mi avrebbe erogato la prestazione (cosa che io non ho accettato nel rispetto di chi c'era prima di me).
Quando è stato il mio turno un'altra impiegata che è ricomparsa dopo un’ora mi ha detto: andate pure a protestare allo sportello URP così almeno vedono in che condizioni siamo noi qui a lavorare.....
Comunque vorrei fare notare che anche venerdì scorso allo sportello accettazioni al piano terra alle ore 12.15 su 5 sportelli ne funzionavano 2.
Veramente queste cose fanno capire perché l'Italia ha dei seri problemi .......
Forse è vero quello che tutti dicono ma che anch'io penso: nel settore pubblico nessuno controlla (non c'è il padrone alle calcagne).
Mi auguro che il direttore sanitario o il responsabile del personale venga informato di questa mia segnalazione sperando che ponga un rimedio in modo immediato alla situazione

Cordiali saluti,

Walter Stucchi
Lo spazio è a disposizione dell’Azienda Sanitaria e di chiunque avesse qualcosa da aggiungere rispetto al contenuto della lettera.

 

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco