Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 200.574.350
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 04/05/19

Lecco: V.Sora: 101 µg/mc
Merate: 93 µg/mc
Valmadrera: 92 µg/mc
Colico: 88 µg/mc
Moggio: 106 µg/mc
Scritto Domenica 31 marzo 2019 alle 14:39

Bulciago: è previsto vicino alla SP342 un piccolo supermarket

Il sindaco Luca Cattaneo
Al consiglio comunale dell'altra sera è stato compiuto un altro passo verso l’insediamento di una nuova area commerciale a Bulciago. Si tratta di un piccolo supermercato nell’area verde a fianco dell’azienda Falegnameria Fratelli Fumagalli nella frazione di Bulciaghetto: secondo quanto deciso all’assise comunale di mercoledì, dovrà avere un rapporto tra superficie dell’attività e numero di parcheggi identico a quanto già previsto per il settore terziario e commerciale. “Si utilizzano i parametri già in vigore anche per il settore commerciale-alimentare” ha spiegato il sindaco Luca Cattaneo. Durante il consiglio di mercoledì è stato il primo cittadino a comunicare anche la decisione dell’amministrazione di dirottare il recente contributo statale dai lavori al ponte a scavalco sulla linea ferroviaria alla “manutenzione straordinaria e relativa messa in sicurezza della via Santo Stefano”. Del ponte a scavalco infatti, sarà la provincia di Lecco a occuparsene come comunicato di recente mentre i cinquantamila euro del contributo statale saranno destinati alla via Santo Stefano per interventi di manutenzione conformi a quanto previsto dal decreto del 10 gennaio. Il resto del consiglio comunale è stato dedicato a materie finanziarie e fiscali: “abbiamo deciso di confermare le aliquote dei tributi e delle imposte, stabili da almeno cinque anni e senza modifiche per tutto il mandato, nonostante la possibilità di sbloccarle prevista dalla legge di stabilità” ha annunciato il primo cittadino. Per quanto riguarda il bilancio di previsione, il primo cittadino ha spiegato come spese, investimenti e entrate rimangono invariate. Unica variabile è il comparto del sociale vista anche la recente entrata di Bulciago nella nuova impresa sociale pubblico-privata “Il Girasole”: “è il primo anno e stiamo a vedere come funzionerà” ha detto, specificando che l’amministrazione comunale è pronta a intervenire anche con ulteriori stanziamenti nel settore.
A.P.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco