Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 200.576.210
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 04/05/19

Lecco: V.Sora: 101 µg/mc
Merate: 93 µg/mc
Valmadrera: 92 µg/mc
Colico: 88 µg/mc
Moggio: 106 µg/mc
Scritto Venerdì 05 aprile 2019 alle 14:22

Dubbi sul sistema di telecamere rileva-velocità di Merone

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera senza che vi sia, naturalmente, la possibilità di una verifica del suo contenuto. Perciò lo spazio è disponibile per la Polizia locale, l'Amministrazione comunale di Merone e a quanti avessero qualcosa da aggiungere, rettificare o smentire:

Buongiorno,
Vorrei condividere con voi quanto mi è recentemente accaduto. A dicembre mi trovavo sulla SP47 in direzione Erba quando, al primo incrocio semaforico di Merone, ho svoltato a sinistra per recarmi alla frazione di Moiana. Fino a qui nulla di strano senonché, pochi giorni fa, è stata recapitata presso la mia residenza una sanzione di 180 euro unita alla decurtazione di sei punti della patente di guida.

Mi sono così recato presso lo sportello della polizia locale chiedendo di accertare l'infrazione contestata.
Dopo aver visionato, insieme agli agenti, le immagini delle telecamere, è emerso che io avevo regolarmente rispettato l'incrocio passando con il semaforo verde. Non ero nemmeno passato con il semaforo arancio eppure è scattata la multa! Di fronte alle immagini, gli agenti si sono scusati e hanno provveduto ad annullare la sanzione ma, alla luce della mia esperienza, nascono in me alcuni dubbi.
Il sistema di telecamere di cui è dotato il comune è tarato correttamente? È possibile che altri utenti della strada siano caduti in questo errore del sistema e ora si ritrovano a dover pagare una multa e a vedersi tolti i punti? Quanto è accaduto, mi fa pensare che l'eventuale infrazione non sia stata accertata e che dunque le multe siano state spedite senza una verifica preventiva da parte dell'organo di polizia locale.
Infine, rimarco che io ho avuto la possibilità di recarmi presso il comando di polizia locale per visionare le immagini. Chi invece è di passaggio per ragioni di lavoro e magari abita fuori zona, non si reca a visionare le immagini e paga la multa entro cinque giorni pur di avere una riduzione del 30% dell'importo effettivo. Tuttavia la sanzione può essere sbagliata.

Grazie per la vostra attenzione.
Cordiali saluti

Un vostro lettore
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco