Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 202.626.952
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 03/06/19

Lecco: V.Sora: 181 µg/mc
Merate: nd µg/mc
Valmadrera: 183 µg/mc
Colico: nd µg/mc
Moggio: nd µg/mc
Scritto Venerdì 12 aprile 2019 alle 12:33

Missaglia: Premio Arcobaleno della Bottega dell'Arte compie vent'anni

Vent'anni fa, precisamente nel 1999 di questi tempi, nasceva il "Premio Internazionale di Arte e Cultura L'Arcobaleno", sinteticamente denominato abitualmente solo "Premio Arcobaleno", ideato e realizzato da parte del giornalista e critico d'arte Silvano Valentini e del pittore Gerry Scaccabarozzi, a nome dell'associazione artistico-culturale di Missaglia "Bottega dell'Arte", di cui il primo era allora presidente e il secondo direttore.

Nel tempo molti sono stati i premiati, tra cui in primis il Card. Carlo Maria Martini, all'epoca arcivescovo di Milano, come pure il vescovo di Novara Mons. Franco Giulio Brambilla, e poi i personaggi della musica e dello spettacolo, come Enrico Beruschi, Ettore Andenna e Katia Ricciarelli, i campioni sportivi Fiorenzo Magni, Felice Gimondi e Pierluigi Casiraghi, le associazioni come la Fondazione Brigitte Bardot per la salvaguardia degli animali, il WWF e Greenpeace, i giornali e le emittenti radio e TV come Le Figaro di Parigi, la radio Voce della Russia e l'Avvenire, e poi moltissimi altri.
Tante anche le location italiane e straniere di assoluto prestigio in cui si sono svolte le fasi finali della manifestazione, dedicata a chi si distingue annualmente nella propria attività a favore dell'umanità e dell'ambiente, per esempio a Paestum in Campania, in Spagna e a Parigi, perfino al Louvre nel 2013 (vedi foto), oltre naturalmente a molti luoghi della Brianza e della Lombardia.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco