Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 198.843.101
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 02/04/19

Lecco: V.Sora: 120 µg/mc
Merate: 115 µg/mc
Valmadrera: 124 µg/mc
Colico: 118 µg/mc
Moggio: 121 µg/mc
Scritto Domenica 14 aprile 2019 alle 11:48

Costa: progetto ''ponte radio'' per un miglior collegamento tecnico

Un ponte radio per il collegamento delle sedi comunali, della centrale telefonica, del data center, del collegamento internet e dell’hardware. Il comune di Costa Masnaga ha infatti approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica per la creazione del ponte radio.
“A seguito di alcuni nostri problemi interni e altri segnalati dalle scuole, abbiamo partecipato alla presentazione di una società informatica che si occupa di telefonia. Lo studio di fattibilità è stato quindi redatto da Limonta informatica” ha spiegato la sindaca Sabina Panzeri.
L’importo complessivo dei lavori ammonta a 540.000 euro, somma che l’ente distribuirà nel proprio bilancio su dieci anni. La gran parte di queste risorse, pari a 261.220 euro, saranno destinate alla posa della fibra ottica, al ponte radio e alla telefonia, mentre 45.000 euro verranno impegnati per la realizzazione del nuovo sito web del comune e per l’istituzione del servizio sms che prevederà un’informazione più puntuale ai cittadini che lasceranno il loro numero di telefono. Verrà realizzato un database con una divisione per macro aree geografiche: in questo modo solo i cittadini di una certa zona potranno essere informati di disguidi, notizie o informazioni di vario genere che riguardano quella porzione territoriale e non interessano invece tutta la superficie comunale. L’amministrazione avrà inoltre la possibilità di noleggiare i 25 computer che sono attualmente in forze al comune e potrà sostituirli ogni cinque anni, avendo sempre a disposizione una tecnologia efficiente e funzionale.
“Alcuni costi verrano coperti da quelli già in essere, come nel caso della telefonia per la quale andremo a disdire il contratto con Vodafone perché viaggerà tutto con la fibra ottica grazie al ponte radio. Le nostre sedi comunali sono infatti disposte in modo da poter avere un collegamento con ponte radio” ha aggiunto il primo cittadino. “Con il tempo potremo poi implementare altri servizi come le telecamere che potranno avere una migliore resa sia in termini di prestazione d’immagine sia di tempestività. Crediamo che questo nuovo servizio, in generale, possa andare a migliorare la comunicazione con i cittadini”.
L’amministrazione ha dunque votato all’unanimità la proposta di finanza per questo progetto di ponte radio.
M.Mau.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco