Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 200.551.703
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 04/05/19

Lecco: V.Sora: 101 µg/mc
Merate: 93 µg/mc
Valmadrera: 92 µg/mc
Colico: 88 µg/mc
Moggio: 106 µg/mc
Scritto Mercoledì 17 aprile 2019 alle 15:33

Casatenovo: con il contributo del Governo le strade ''a nuovo''

La zona interessata all'intervento di restyling
Nei prossimi giorni inizieranno i cantieri per le nuove asfaltature a Casatenovo. Il Governo, con la legge di stabilità di dicembre, ha messo a disposizione risorse per investimenti ai Comuni con popolazione fino a 20.000 abitanti. Per Casatenovo (fascia 10.000-20.000 ab.) si tratta di 100.000 euro, da investire su messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale. La condizione per l'ottenimento del finanziamento è l'avvio dei lavori entro il 15 maggio 2019.
''Abbiamo quindi portato avanti un progetto che era già pronto per le asfaltature di via San Biagio (tra Galgiana e C.na de Bracchi, tratti della Santa in via Roma e la rotonda in via San Giacomo in prossimità delle scuole di Crotta). Le indicazioni sulle nuove strade da asfaltare derivano anche dal percorso di confronto con la Consulta rioni e frazioni'' ha spiegato l'assessore ai lavori pubblici Guido Pirovano. ''A tempo di record gli uffici hanno completato l'iter di approvazione dei progetti (dopo l'iscrizione del contributo a Bilancio in febbraio) e la gara d'appalto per l'affidamento dei lavori. Siamo quindi in condizioni di far partire il cantiere nei prossimi giorni, clima permettendo, e quindi di non rinunciare al contributo governativo Ad aggiudicarsi i lavori è stata l'impresa Bassetto srl di Arcore (ribasso del 15% rispetto alla base d'asta). Le vie interessate sono collegamenti strategici (le due ex provinciali) per cui inevitabilmente si creeranno, durante i lavori, situazioni di disagio, che stiamo cercando di gestire al meglio con la Polizia locale''.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco