Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 200.503.489
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 04/05/19

Lecco: V.Sora: 101 µg/mc
Merate: 93 µg/mc
Valmadrera: 92 µg/mc
Colico: 88 µg/mc
Moggio: 106 µg/mc
Scritto Sabato 20 aprile 2019 alle 16:24

Molteno: auto infermieristica in Villa Rosa. Per il sindaco ''l'obiettivo è stato raggiunto''

L'ex casa del custode di Villa Rosa avrà una nuova vita. A seguito della convenzione stipulata con AREU e l'Asst di Lecco, il comune di Molteno ha infatti ottenuto l'inserimento nella struttura del servizio di auto infermieristica che andrà a servire tutto il circondario oggionese.
L'accordo prevede l'utilizzo dell'immobile a titolo gratuito. Areu sosterrà le spese per la sistemazione dei locali e, in futuro, delle utenze. La presenza del servizio sarà dunque interamente a costo zero per il comune.
La postazione precedente era stata aperta a Castello Brianza ed era poi stata trasferita a Taceno, senza fare più ritorno sul territorio.

"Stiamo lavorando da un pò di tempo a questo accordo. Areu stava cercando di capire le condizioni per riaprire il servizio sul nostro territorio. Gli ho offerto la disponibilità di venire a Molteno, dove avevamo la casa del custode. Hanno compiuto sopralluoghi e valutato l'idoneità degli spazi. Come logistica credo sia molto comodo in quanto da quella posizione si possono
Mauro Proserpio
agevolmente raggiungere importanti arterie di collegamento. Inoltre la posizione è ideale in quanto l'edificio è indipendente" ha spiegato il sindaco Mauro Proserpio. "L'obiettivo è stato raggiunto. Quando abbiamo avuto questa possibilità abbiamo sospeso le altre idee che avevamo sullo stabile. La scelta più semplice sarebbe stata la gara d'appalto con l'affidamento a un manutentore, ma questa soluzione dal nostro punto di vista offre qualcosa in più: concederemo l'ex casa del custode per un servizio che non c'era e ritorna sul territorio, per giunta a Molteno".
Nei prossimi giorni verranno affidati gli incarichi e si procederà con l'imbiancatura delle pareti e la messa a norma dell'impianto elettrico che, seppur in buono stato, è presente ormai da vent'anni nell'abitazione. Entro un paio di mesi, la postazione potrebbe già divenne operativa.
Per il momento l'auto infermieristica sarà presente tutti i giorni, festivi compresi, dalle 8 alle 20, mentre nei mesi di luglio e agosto verrà trasferita nuovamente in Valsassina per fare fronte alle esigenze di affollamento che accompagnano la stagione turistica. "La struttura è stata valutata da Areu anche per eventuali necessitò future di creare un presidio aperto ventiquattr'ore" ha concluso il primo cittadino.
Articoli correlati:
19.04.2019 - Molteno: accordo tra Comune Areu e Asst per l'autoinfermieristica nel parco di Villa Rosa
M.Mau.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco