Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 200.519.472
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 04/05/19

Lecco: V.Sora: 101 µg/mc
Merate: 93 µg/mc
Valmadrera: 92 µg/mc
Colico: 88 µg/mc
Moggio: 106 µg/mc
Scritto Mercoledì 24 aprile 2019 alle 16:53

L'oggionese Antonio Cattaneo commissario straordinario Ilva

Antonio Cattaneo
E' oggionese uno dei commissari straordinari dell'Ilva di Taranto, nominato nelle scorse ore dal Ministro Luigi Di Maio in persona. Si tratta di Antonio Cattaneo, 56 anni, con casa a Oggiono, a Imberido per la precisione. Revisore contabile e responsabile nazionale della divisione Forensic di Deloitte, è stato scelto dal vicepremier insieme ad altri due commissari: Francesco Ardito, avvocato e dirigente della Aqp e Antonio Lupo, avvocato.
La nomina - come riferiscono le agenzie stampa - è arrivata a poche ore dalle dimissioni dei precedenti commissari, vale a dire Corrado Carrubba, Piero Gnudi ed Enrico Laghi, e ha preceduto la prima seduta del tavolo istituzionale permanente a guida Mise, aprendo le porte alla realizzazione dei progetti per il futuro di Taranto, alle attività di bonifica e al rilancio economico e sociale del territorio.
Antonio Cattaneo è nato a Lecco il 14 febbraio 1963 ed è laureato in economia presso l'Università Bocconi di Milano. Revisore contabile e dottore commercialista, è iscritto all'Albo dei Periti Penali del tribunale di Milano (per le specialità: valutazioni d'azienda, contabilità e bilancio, analisi finanziarie) e all'Albo dei Consulenti Tecnici del tribunale di Milano (per le specialità: contabilità e bilancio, arbitrati). È inoltre consulente tecnico d'ufficio in procedimenti civili e penali su incarico del tribunale e/o di collegi arbitrali e consulente tecnico di parte in procedimenti civili e penali e in procedimenti di arbitrato. Ha maturato esperienze significative nelle attività di audit di società nel settore editoriale; revisione contabile di società industriali quotate alla Borsa di Milano e due diligence/transaction transaction support services). Ha iniziato a collaborare con Deloitte & Touche nel 1987 e nel 2000 è stato nominato partner della divisione Dispute Consulting & Forensic Investigation di Deloitte Financial Advisory Services.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco