Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 200.518.622
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 04/05/19

Lecco: V.Sora: 101 µg/mc
Merate: 93 µg/mc
Valmadrera: 92 µg/mc
Colico: 88 µg/mc
Moggio: 106 µg/mc
Scritto Domenica 28 aprile 2019 alle 17:47

A2, 30^ giornata: la B&P Costa Masnaga chiude al primo posto la stagione regolare

 Primo posto. Si potrebbe riassumere così lo splendido campionato delle pantere, andato ben al di là di ogni aspettativa, grazie alla grande crescita di tutto il gruppo, che fin dalla prima giornata ha dimostrato di saper lottare con determinazione, coraggio e cuore. Contro Castelnuovo Scrivia arriva l'ultimo mattoncino che serviva per sigillare la prima posizione e tenera a distanza Crema. Adesso parte un altro emozionante percorso che si chiama playoff. Tre turni, con andata e ritorno, per mantenere vivo un sogno. Ai quarti le pantere affronteranno Sanga Milano, che ha conquistato l'ottava piazza: andata mercoledì 1 maggio e ritorno sabato 4 maggio a Costa Masnaga.

La cronaca

La B&P Autoricambi Costa Masnaga parte con Balossi, Baldelli, Rulli, Picotti e Vente in quintetto ed è proprio la lettone ad imprimere subito il suo marchio sotto canestro, spingendo sul 12-2 le pantere dopo 5'. La formazione piemontese non riesce a reagire e segnerà solamente sette punti nella prima frazione di gioco. Basket Costa, invece, vola sulle ali di Vente, che raccoglie assist a destra e a manca di Balossi, Baldelli e Rulli e, grazie anche ad una tripla di Picotti, Basket Costa chiude il primo quarto sul 21-7. Rulli battezza subito la seconda frazione, Frustaci serve uno splendido assist per Tibè che chiude da sotto e firma il +17, 25-8 al 12'. Castelnuovo Scrivia continua ad osservare passivamente l'allungo delle pantere che con due canestri di Rulli e una super tripla di capitan Longoni, si portano sul +20, 32-12 al 17'. Strigliata di coach Pozzi e l'intensità difensiva di Castelnuovo cambia completamente, anche grazie alle iniziative di Claudia Colli che, con le sue serpentine, porta a -14 le ospiti all'intervallo lungo, 33-19. Basket Costa inizia positivamente la terza frazione, riportandosi a +20 con la seconda tripla di Picotti su assist di Balossi e un altro centro dalla lunga distanza di Rulli, 47-27 al 26'. La tensione cala leggermente e Martelliano, insieme a Bernetti, provano a guidare la rimonta delle piemontesi, ma è la tripla di Baldelli a spegnere subito gli entusiasmi. La zona chiamata da coach Pozzi mette qualche sassolino negli ingranaggi offensivi delle pantere, ma i rimbalzi offensivi (23 di squadra alla fine) a valanga di Tibè danno vita a preziose seconde chance che permettono di mantenere un ampio margine di vantaggio entrando nell'ultimo quarto, 55-39 al 30'. Tibè continua a spadroneggiare sotto canestro e serve Baldelli per il 57-40, poi Frustaci vola in contropiede concludendo con uno splendido sottomano rovesciato per il 59-43 al 34'. In campo non manca l'agonismo e Tibè, Spinelli, Colognesi e Frustaci si iscrivono pure alla gara di stoppate. Minuti importanti anche per Allevi e Discacciati, ma è Spinelli una delle più attive su entrambi i lati del campo, fornendo anche un bell'assist per Colognesi e difendendo senza fare sconti fino all'ultimo secondo. Finisce 67-49 e le pantere chiudono un super campionato con 52 punti, frutto di 26 vittorie e 4 sconfitte.

Le interviste

Ecco le parole di coach Pirola alla fine del match: "La partita è stata un po' strana. Loro hanno giustamente cercato di tutelare le giocatrici un po' ammaccate; noi siamo partite abbastanza bene, allungando nel punteggio. Poi a partita inoltrata, sul +20 ci siamo un po' sedute e loro hanno ri-pigiato sull'acceleratore sorprendendoci. Li abbiamo ripreso concentrazione e portato la partita nuovamente dove volevamo, da squadra matura" - sulle difficoltà contro la zona - "Con la zona non è sempre domenica! Qualche errore di spaziatura, qualche disattenzione tecnica... Di certo abbiamo anche trovato buone conclusioni, le qualità le abbiamo" - Sullo scontro con Sanga ai playoff - "Arriviamo a questo quarto di finale con grande voglia di fare un bel cammino. Sanga è in forma, ci crederà al 100%. Massimo rispetto per loro visto il girone di ritorno fatto; dovremo mettere in campo due grandi partite. Siamo pronte a lottare" - sul fatto di essere orgogliosi del lavoro svolto quotidianamente in palestra da tutto lo staff tecnico - "Molto, è il marchio di questa società. In questi anni sulle ragazze ora in prima squadra abbiamo lavorato quotidianamente in molti. Persone senza le quali questo ennesimo passo in avanti non sarebbe stato possibile. Nei quattro anni di A2 abbiamo fatto un 9°, un 6°, un 2° e un 1° posto. Ringiovanendo ogni anno di più la squadra. Sì, sono molto orgoglioso del risultato e delle persone con cui lavoro" - sulle aspettative in vista dei playoff - "Adesso ci proviamo e basta. Non so se siamo la squadra più forte in questo momento. Nessuno lo può sapere. Ma siamo una squadra che non molla e che ha imparato molto dall'esperienza del proprio passato. Non sarà facile per noi battere le avversarie perché c'è molto equilibrio quest'anno, ma non sarà facile nemmeno per le altre avere la meglio su di noi: siamo belle cariche e non vediamo l'ora di giocare".

Tabellino

B&P Autoricambi Costa Masnaga - Autosped Castelnuovo Scrivia 67-49 (21-7, 33-19, 55-36)

B&P Autoricambi Costa Masnaga: Rulli 14 (5/10, 12), Balossi (0/1, 0/1), Baldelli 14 (5/14, 1/4), Picotti 9 (3/4, 1/4), Vente 12 (5/15), Discacciati (0/1 da due), Longoni 6 (2/5), Frustaci 2 (1/2, 0/2), Spinelli 2 (1/3, 0/1), Tibè 4 (1/4), Allevi (0/1, 0/1), Colognesi 4 (2/2). All. Pirola

Rimbalzi 51 (23 off + 28 dif): Picotti 10, Vente 8, Tibè e Rulli 6

Assist 18: Baldelli 5, Frustaci e Rulli 3

Note: 2PT 23/57 40%, 3PT 5/20 25%, 6/10 60%, PP 19, PR 17, FF 14, FS 14

Autosped Castelnuovo Scrivia: Canova 2, Repetto 4, Corradini, Pieropan ne, Martelliano 3, Carolina Colli 7, Claudia Colli 13, Bernetti 4, Quintiero, Stoiadin 10, Salvini 6 , Serpellini. All. Pozzi
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco