Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 200.518.715
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 04/05/19

Lecco: V.Sora: 101 µg/mc
Merate: 93 µg/mc
Valmadrera: 92 µg/mc
Colico: 88 µg/mc
Moggio: 106 µg/mc
Scritto Sabato 04 maggio 2019 alle 14:25

Monticello: concluso il corso di MTB Lady al Parketto Bike

Anche le "ragazze" partite con più timidezza, già dopo dieci minuti dal primo incontro, si sono sentite a loro agio e pronte ad affrontare gli sterrati del Parketto Bike con disinvoltura sempre crescente, anche grazie alla "veterana" Paola Grossi, che insieme a loro ha vestito la maglia "Mtb Lady", ed è stata ben felice di ripercorrere le tappe della serie di lezioni con loro.
Il corso, ma sarebbe più appropriato chiamarlo "il piacevole incontro", si è articolato su tre pomeriggi, durante i quali si sono alternati momenti di teoria a tanta divertentissima pratica.

Lo staff di Maestri certificati FCI, coadiuvati dai "Mountain Riders", certificati AMIbike Italia, e capitanati da Michele Cereda, sono partiti dalla filosofia del pedalare in mezzo alla natura come stile di vita, fino ad approfondire con nozioni sul mezzo, facendo differenza tra diverse tipologie di bici, sia meccanicamente che per il "cosa si vuole fare e dove si vuole andare".
Ogni "ragazza" ha ora bene chiaro cosa bisogna sapere per uscire in bici in tutta sicurezza, sia in gruppo che in solitudine, come funziona il cambio, cosa fare in caso di foratura, e come montare e smontare una ruota, oltre ai dettagli tecnici delle differenze in termini di dimensioni di ruote o di tipologie di rapporti, ma questo è solo un piccolo esempio.
Meravigliate di se stesse, le "alunne", dopo un po' di incertezza iniziale, si sono trovate incredule nell'affrontare con successo salite sterrate e discese tecniche, percorse per grado di difficoltà e prese sempre più con spirito di divertimento.
"Ogni volta che cambiavamo grado di difficoltà, lo strappo in salita iniziale, che prima mi sembrava difficile ed insormontabile, con il passare al livello successivo mi sembrava poi una cosa semplicissima da affrontare, e questo ha dell'incredibile", ci dice una delle intervenute.
Quello che sorprende maggiormente è il rapporto creatosi tra le partecipanti, che nei momenti di percorrenza dei sentieri nel Parketto Bike, hanno alternato attimi di assoluta complicità e sostegno a vicenda, con momenti di goliardiche battute e piacevoli risate.
Entusiasmanti anche i "terzi tempi", dove tra un brindisi ed un reintegro delle forze con pane e salame, frutta, e dolci di ogni tipo, ci si è confrontate a vicenda, con spontaneità ed amicizia, che continua coadiuvata dall'attivissimo gruppo di wathsApp, dove ancora sia le ragazze che i membri del Team si accordano per uscite in bike, scambi di opinioni e foto a tema sul mondo delle "ruotegrasse".
Venerdì 3 maggio, alle 21.30, sono stati consegnati i "diplomi" di "Mtb Lady", per l'avvenuta partecipazione al corso. Ma non finisce qui, perché la stessa sera di venerdì, presso la sede del Torrevilla Bike a Monticello Brianza, con l'intervento dei Maestri certificati FCI, e di altri membri del Team, sono stati affrontati alcuni approfondimenti tecnici su piccoli interventi meccanici, per essere delle vere e proprie bikers esperte.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco