Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 200.518.509
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 04/05/19

Lecco: V.Sora: 101 µg/mc
Merate: 93 µg/mc
Valmadrera: 92 µg/mc
Colico: 88 µg/mc
Moggio: 106 µg/mc
Scritto Lunedì 06 maggio 2019 alle 15:10

Barzanò: alla bocciofila le gare nazionali e regionali giovanili con 74 atleti partecipanti

E' stata la bocciofila Luciano Manara di Barzanò a fare da cornice alla Gara Nazionale Elite Juniores U15 e U18 e alla Gara Regionale U12 Gran Premio Farmacia Consonni Monticello - Targa Stefano Casati (alla memoria).

A questa manifestazione (quinta sulle totali otto tappe programmate per l'anno sportivo in corso) hanno partecipato 74 atleti di 38 società bocciofile, appartenenti a 24 comitati e in rappresentanza di 13 regioni: Abruzzo, Calabria, Puglia, Campania, Emilia Romagna, Lombardia, Marche, Piemonte, Sardegna, Toscana, Umbria, Veneto oltre alla Federazione Svizzera.
I dirigenti della bocciofila Manara non potevano scegliere gara migliore per questo 2019, ricorrendo il prossimo 11 maggio il 60° anniversario dalla prima affiliazione alla Federazione Italiana Bocce. La società vanta nella sua storia una stella di bronzo al merito sportivo ricevuta dal Coni.

I finalisti Under 15 e Under 18

La gara nazionale e la gara regionale si sono svolte alla presenza del responsabile del settore giovanile azzurro, Maurizio Andreoli, del presidente FIB regione Lombardia, Gianfranco Bazzan, nonchè dei membri della commissione giovanile regione Lombardia e dei delegati del Comitato di Lecco.
E' stata una giornata carica di entusiasmo, di emozioni e di partecipazione che sono andate crescendo nelle fasi finali, al termine delle quali si sono distinti sul podio diversi atleti.

Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):


Per la gara nazionale élite categoria U15 al 1° posto si è classificato Nicolò Lambertini (Bocc.Italia Nuova, Comitato di Bologna); al 2° posto Giona Nonella (Bocc. Libertas, Federazione Svizzera); al 3° posto Gilda Franceschini (Bocciofila Città di Perugia, Comitato di Perugia) e al 4° posto Kevin Della Schiava (Bocc.A. Primavera, Comitato di Padova).

Per la gara nazionale élite categoria U18 al 1° posto si è piazzato Alessio Frongia (Bocc.Cagliari, Comitato di Cagliari); al 2° posto Marco Principi (Bocc. La Combattente, Comitato di Pesaro Urbino); al 3° posto Gianfranco Bianco (Bocc. S.S. Sala, Comitato di Catanzaro), e al 4° posto Pasquale Sequino (Bocc. Caccatori, Comitato di Salerno).
Per la gara regionale cat. U12 al 1° posto Lorenzo Bocchio (Bocc. Caccialanza, Comitato di Milano); al 2° posto Elia Molinari (Bocc. Pegognaghese, Comitato di Mantova), al 3° posto Alessandro Minoia (Bocc. Canottieri Flora, Comitato di Cremona), al 4° posto Davide Sala (Bocc. L. Manara, Comitato di Lecco).

Da riconoscere a tutti l'alto livello di gioco e il comportamento mantenuto in campo, davvero ineccepibile. Tutto ciò fa onore a questi ragazzi che guidati e supportati dai propri allenatori, responsabili, accompagnatori e genitori testimoniano il desiderio di portare sempre più in alto il valore di questo sport, spesso ancora etichettato come una disciplina per i meno giovani.
Grazie al prezioso contributo degli sponsor, dell'Associazione Pensionati di Barzanò e al sempre attivo supporto dei volontari della Pro Loco, questi ultimi organizzatori impeccabili del pranzo, la Bocciofila Manara raccoglie sempre una numerosa partecipazione alle proprie manifestazioni. L'accoglienza e la cordialità sono sempre il fiore all'occhiello di questa società, per la quale lo sport è competizione, ma anche capacità e possibilità di relazione.

Al centro Maurizio Andreoli, responsabile nazionale del settore giovanile

"Spesso ci sentiamo dire che questo è uno sport per vecchi ma i giovani di oggi dimostrano tutto il contrario, con la loro voglia di fare e il loro entusiasmo hanno dimostrato a tutta Italia quanto questo sport tenga in esercizio il corpo e garantisca il benessere della mente sviluppando flessibilità, equilibrio, elasticità e concentrazione" ha detto il responsabile nazionale del settore giovanile Maurizio Andreoli.
Anche il primo cittadino Giacarlo Aldeghi è intervenuto durante la manifestazione per un saluto. "Ringrazio tutti voi qui presenti per questa giornata importante e ringrazio i nostri atleti: un sindaco non potrebbe essere più orgoglioso. Auguro una buona continuazione di serata a tutti''.

Il prossimo appuntamento importante in calendario è la gara regionale juniores cat. U12, U15, U18 in programma per il 22 settembre.

M.T.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco