Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 200.518.735
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 04/05/19

Lecco: V.Sora: 101 µg/mc
Merate: 93 µg/mc
Valmadrera: 92 µg/mc
Colico: 88 µg/mc
Moggio: 106 µg/mc
Scritto Lunedì 06 maggio 2019 alle 20:02

Cassago Ideale: presentata la lista della candidata Roberta Marabese

Coraggio, passione, rispetto, gioia e amore sono i cinque pilastri su cui si poggia l'intero programma politico della lista civica Cassago Ideale della candidata sindaco Roberta Marabese. In vista delle prossime amministrative del 26 maggio, anche nel comune cassaghese si stanno presentando le liste che parteciperanno alla sfida elettorale e nel pomeriggio di domenica 5 maggio è stato il turno della formazione leghista che - come parole d'ordine - ha indicato cambiamento e progresso.

La squadra di Cassago Ideale

Alla presentazione di domenica, svoltasi in sala civica a Oriano, sono intervenuti alcuni volti noti della Lega Nord, a partire dalla senatrice leghista Antonella Faggi, oltre alla candidata al Parlamento europeo ed ex sindaco di Missaglia, Marta Casiraghi.

Al microfono il commissario lecchese della Lega, Stefano Parolari

"Ricordiamoci che il compito dell'amministrazione comunale è quello di accompagnare i propri cittadini e non quello di stravolgere loro l'esistenza con cambiamento radicali, il fine è sicuramente quello di sperimentare nuove strade ma sempre nell'ottica del buon senso e della misura. Ciò che ammiro nella squadra di Roberta è la presenza di diverse competenze e professionalità che arricchiranno positivamente il loro percorso elettorale e un loro possibile incarico amministrativo perché ciascuno può offrire alla collettività la propria esperienza in diversi settori" ha commentato la senatrice nel proprio intervento iniziale, a cui sono seguite le riflessioni sulla realtà europea della candidata Casiraghi. "L'Europa è stata fondata nei suoi prodromi con lo scopo di potenziare il ruolo dei singoli paesi nel contesto internazionale ma nel tempo le sue politiche e le scelte che sono state fatte sono state molto sbilanciate tra gli stati membri; pensiamo per esempio alla politica agricola comune, che a lungo andare ha creato delle eccedenze alimentari e ha reso la nostra agricoltura dipendente da paesi extraeuropei con la progressiva riduzione della qualità dei prodotti importati, quello che noi della Lega ci proponiamo di fare è di promuovere un reale processo di armonizzazione delle politiche estere, di bilancio ed energetiche dei paesi europei".

La senatrice Antonella Faggi e sotto Marta Casiraghi, candidata al parlamento europeo

La parola è infine passata all'avvocato Marabese, la quale ha illustrato al pubblico i punti principali del proprio programma politico, mettendo fin da subito in chiaro la volontà profonda di cambiamento. "Sono nata a Cassago ma vivo qui da 6 anni. Quando me ne sono andata e quando sono ritornata la cosa che mi ha colpito di più e che mi ha convinto a mettermi in gioco è stata principalmente una: nulla mi sembrava cambiato". La linea della squadra di Cassago Ideale è quella di favorire il dialogo con la cittadinanza e quindi i punti presentati sono per loro natura flessibili e passibili di modifiche ma danno comunque l'idea di una decisa prospettiva di rinnovazione del tessuto economico e sociale. Il primo aspetto a figurare nella visione politica della lista è sicuramente la necessità di valorizzare e creare nuovi posti di lavoro attraverso il rilancio delle attività commerciali del paese garantendo ai cittadini lavoro qualificato e corsi propedeutici al marketing.

La candidata Roberta Marabese

Fondamentale poi il tema della sicurezza, soprattutto inerente alle strutture scolastiche dove la proposta è quella di realizzare interventi di manutenzione straordinaria affiancati al completamento delle vie pedonali, della rete stradale e la revisione della convenzione sulla piattaforma ecologica. Nella stessa prospettiva si inseriscono poi il potenziamento dell'illuminazione pubblica, dell'organico di polizia municipale e percorsi di mediazione dei conflitti sociali. In materia di educazione e istruzione, al centro del programma si trova la volontà di riqualificare l'informatica e le lingue straniere, un ampliamento delle attività gestibili dalla biblioteca e un'attenzione particolare per lo sport e la riqualificazione dei centri sportivi e del verde pubblico.

Le proposte della lista comprendono poi anche le politiche sociali di assistenza agli anziani con la creazione di uno sportello informativo apposito per le famiglie, l'allestimento di uno spazio pubblico da destinare a momenti di aggregazione, incontro e divertimento per tutte le categorie ed età e l'approfondimento delle problematiche relative alle crisi coniugali, in crescita a livello nazionale negli ultimi decenni. Una visione politica che quindi comprende attenzioni e proposte variegate che poggiano tutte sul coraggio di voler innovare dalle radici la realtà del paese, al fine di rendere Cassago un comune competitivo e all'avanguardia sul territorio del lecchese.

Nella squadra della Marabese infine, figurano come candidati: Marina Fumagalli, Monica Conti, Riccardo Silvestri, Emilio Panzeri, Pierluigi Fumagalli, Ivan Pierfrancesco Latini, Stefano Morstabilini, Alberto Parravicini e Cristian Serra.

M.B.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco