Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 200.697.901
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 04/05/19

Lecco: V.Sora: 101 µg/mc
Merate: 93 µg/mc
Valmadrera: 92 µg/mc
Colico: 88 µg/mc
Moggio: 106 µg/mc
Scritto Sabato 11 maggio 2019 alle 09:53

Casatenovo: a C.na Levada la nuova sede del servizio ''Tutela Minori'' di Retesalute

Taglio del nastro nel tardo pomeriggio di giovedì per la nuova sede di Retesalute ospitata a Cascina Levada di Casatenovo. Il Comune ha infatti messo a disposizione del servizio Tutela Minori di cui si occupa l'azienda speciale, il secondo piano dell'edificio, sino a qualche tempo fa occupato dagli uffici del settore servizi alla persona, trasferitisi nel frattempo al piano terra del palazzo municipale.

Sara Nannini con gli amministratori e i referenti di Retesalute al taglio del nastro della nuova sede

Alla cerimonia di inaugurazione erano presenti gli amministratori dei comuni dell'ambito di Merate, oltre agli operatori e alle operatrici di Retesalute. Ad accoglierli è stato il direttore dell'azienda, la dottoressa Simona Milani, portando i saluti del presidente Alessandro Salvioni e del ''numero uno'' dell'assemblea dei sindaci, il meratese Andrea Massironi.

Il direttore di Retesalute, dr.ssa Simona Milani

''Grazie all'amministrazione comunale di Casatenovo per averci messo a disposizione questi locali bellissimi, adeguati soprattutto ad accogliere la nostra utenza. E' uno spazio molto bello, che emana serenità e calore'' ha detto la dr.ssa Milani, rivolgendo un ringraziamento particolare a Sara Nannini, attuale consigliere comunale casatese e per diversi anni esponente del CdA di Retesalute. ''E' stata un anello fondamentale che ci ha consentito di raggiungere questo importante risultato, sapendo quanto fosse importante per noi poter disporre di una sede adeguata''.

Il parroco don Antonio Bonacina intervenuto per la benedizione
Sotto il sindaco di Casatenovo Filippo Galbiati e l'assessore meratese Massimiliano Vivenzio

Spazio poi all'intervento del ''padrone di casa'', il sindaco Filippo Galbiati. ''Vi dò il benvenuto a Casatenovo'' ha detto rivolgendosi in particolare alle operatrici ed esprimendo l'orgoglio di poter ospitare sul territorio Retesalute. ''Anni fa gli amministratori hanno avuto la lungimiranza di pensare ad un'azienda speciale come questa, a controllo interamente pubblico e che risponde ad un bisogno vero. Questa sede è anche merito di Sara, che mi ha rappresentato in una telefonata l'esigenza di spazi per la Tutela Minori, che registra una casistica in aumento. E' un servizio molto delicato e importante e per questa ragione era necessario accogliere gli utenti in una struttura bella e accessibile, al servizio non solo di Casatenovo ma dell'intero territorio. Ora stiamo ragionando anche sull'altra ala del secondo piano perchè vogliamo che questo stabile sia completamente a dispozione dei bisogno dei cittadini''.

Il direttore generale di Ats Brianza dr.Silvano Casazza e Emilio Zanmarchi del CdA di Retesalute

Presente all'inaugurazione anche il dr.Silvano Casazza, neo direttore generale di Ats Brianza. Una presenza la sua a testimonianza ''della disponibilità della nostra azienda nella collaborazione con l'ambito socio assistenziale. La tutela minori gestisce situazioni complesse che richiedono spesso interventi integrati. Per questa ragione voglio rivolgere un in bocca al lupo a tutti gli operatori di Retesalute''.

Ultimo a destra Giacomo Molteni, consigliere del CdA

A questo proposito il consigliere dell'azienda speciale Emilio Zanmarchi (presente insieme ai colleghi Valerio Colleoni e Giacomo Molteni) ha voluto esprimere pubblicamente un grazie ai lavoratori e alle lavoratrici che hanno operato attivamente anche nella non facile incombenza del trasloco. ''Questa inaugurazione dimostra che Retesalute è davvero l'azienda del territorio, con un legame forte alla Brianza meratese e casatese'' ha concluso Zanmarchi.

La benedizione impartita dal parroco don Antonio Bonacina e il taglio del nastro da parte di Sara Zannini circondata da amministratori e referenti dell'azienda speciale, ha aperto ufficialmente le porte della nuova sede casatese, già operativa a tutti gli effetti.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco