Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 200.697.904
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 04/05/19

Lecco: V.Sora: 101 µg/mc
Merate: 93 µg/mc
Valmadrera: 92 µg/mc
Colico: 88 µg/mc
Moggio: 106 µg/mc
Scritto Lunedì 13 maggio 2019 alle 14:21

Barzanò: individuato tramite concorso il nuovo agente di PL. Stesso iter a Missaglia

Immagine di repertorio
Ha un nome il nuovo agente di Polizia locale del Comune di Barzanò. E' stato infatti reso noto nei giorni scorsi l'esito del concorso pubblico bandito dall'ente per individuare una nuova figura per l'ufficio, dopo il trasferimento presso il municipio di Brenna di Biagio Gallo, per oltre un decennio in servizio in paese. Una ''perdita'' importante che l'amministrazione comunale barzanese ha tentato di rimpiazzare dapprima con una proceduta di mobilità - andata però deserta - e successivamente con un concorso pubblico. Entro i termini erano pervenute una trentina di domande, alcune delle quali scartate poichè in assenza dei requisiti richiesti. A seguito della prova scritta svoltasi nel mese di aprile, soltanto tre candidati erano stati ammessi ad affrontare la fase orale dell'esame. Di questi a inizio maggio se ne sono presentati soltanto due dinnanzi alla commissione presieduta dal comandante Sigismondo Lettieri ed è risultato vincitore del concorso Giorgio Ripamonti che - come ci ha spiegato il sindaco Giancarlo Aldeghi - potrà entrare ufficialmente in servizio non appena il consiglio comunale approverà il bilancio consuntivo 2018, quindi entro la fine del mese. L'ufficio di Polizia locale condiviso con il Comune di Cremella potrà dunque potenziare a breve il proprio organico, oggi come oggi ridotto ai minimi termini.
Stessa situazione a Missaglia. C'è tempo sino al 30 maggio per far pervenire in municipio la candidatura da parte di aspiranti agenti di PL. Anche l'amministrazione comunale del sindaco Bruno Crippa ha indetto un concorso per individuare una nuova figura per l'ufficio al piano terra del palazzo municipale, che dopo il pensionamento del comandante Giuseppe Viscardi, è occupato soltanto dall'agente Federico Riva, attuale responsabile del servizio. La risorsa sarà assunta a tempo pieno e indeterminato in cat. C, posizione economica C1 presso il settore affari generali e servizi al cittadino. Anche in questo caso la procedura di mobilità indetta a inizio anno aveva dato esito negativo, per questa ragione si è deciso di procedere con un concorso pubblico, nella speranza di implementare il numero di personale a disposizione, già esiguo per un ente di quasi 9mila abitanti come Missaglia.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco