Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 202.982.394
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 03/06/19

Lecco: V.Sora: 181 µg/mc
Merate: nd µg/mc
Valmadrera: 183 µg/mc
Colico: nd µg/mc
Moggio: nd µg/mc
Scritto Martedì 28 maggio 2019 alle 18:56

Casatenovo: Rampin prima dei non eletti. E' fuori dal consiglio

Rosanna Rampin
E' cocente la delusione per Rosanna Rampin, prima dei non eletti della lista Più Casatenovo, che dopo dieci anni non siederà più in consiglio comunale. Le 110 preferenze ottenute non sono state sufficienti infatti per accaparrarsi uno dei quattro posti a disposizione della minoranza di centrodestra. Saranno infatti il candidato sindaco Marco Pellegrini, i colleghi Barbara Beretta e Marcello Paleari - consiglieri uscenti - e il giovane leghista Lorenzo Citterio a rappresentare Più Casatenovo in assise.
''Sono molto amareggiata e non riesco a spiegarmi quello che è accaduto'' ci ha detto la Rampin, reduce da due mandati in minoranza. ''E' vero che le preferenze che mi sono state accordate sono oltre cento, ma in calo rispetto a cinque anni fa. Credo ci sia stata una disaffezione nel mio elettorato storico, oltre ad altri fattori che mi hanno impedito di sedermi nuovamente in consiglio comunale. Di certo speravamo di ottenere un numero di voti più alto e di questo sono molto dispiaciuta. Evidentemente il lavoro che ho svolto e l'impegno che ho profuso in questo decennio non è stato compreso fino in fondo''.
Imprenditrice e titolare di un'autoscuola con sede in paese, Rosanna Rampin - da anni legata a Forza Italia - dedicherà le proprie energie al proprio ruolo in Unasca di cui è referente provinciale. In attesa della prossima tornata amministrativa....fra cinque anni.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco