Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 202.417.160
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 03/06/19

Lecco: V.Sora: 181 µg/mc
Merate: nd µg/mc
Valmadrera: 183 µg/mc
Colico: nd µg/mc
Moggio: nd µg/mc
Scritto Sabato 01 giugno 2019 alle 12:17

Motori: l'ellese Michele Beretta in pista per la 1000 km del Paul Ricard

Torna in pista questo fine settimana il Blancpain GT Series Endurance Cup e lo fa in occasione della 1000 Km del Paul Ricard: sul tracciato francese sono oltre 48 le GT3 attese al via nel terzo appuntamento stagionale per il campionato GT più competitivo al mondo.
Dimenticata la delusione patita a Silverstone con l'incidente che ha messo fuori gioco anzitempo la Lamborghini Huracan GT3 EVO #555, l'ellese Michele Beretta è pronto a tornare al volante della GT bolognese insieme ai compagni Taylor Proto e Diego Menchaca e confermare quanto di buono fatto vedere nelle prime due gare.
La vettura sarà completamente nuova dopo lo spaventoso incidente di Silverstone e la precedente rottura del propulsore nelle prove.
L'occasione sarà importante in quanto la gara (sulla distanza di 1000 Km, equivalenti a circa 6 ore) sarà un banco di prova in vista dell'appuntamento clou della stagione, la 24 Ore di Spa-Francorchamps.

"Andiamo a Le Castellet con la voglia di far bene e tornare tra i protagonisti della Silver Cup. A Monza avevamo visto che la nostra Huracan e quelle del FFF Racing Team erano molto competitive; questo l'avevamo constatato anche qui nei test ufficiali pre-campionato, il che ci fa ben sperare per un buon risultato. Sarà una gara importante in vista di Spa dove oltre alle prestazioni saranno fondamentali anche le strategie ed un setup che ci permetta di essere competitivi sulla lunga distanza. Avremo anche modo di provare differenti condizioni di temperatura in quanto il finale di gara sarà in notturna'' le parole di Michele Beretta.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco