Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 202.450.188
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 03/06/19

Lecco: V.Sora: 181 µg/mc
Merate: nd µg/mc
Valmadrera: 183 µg/mc
Colico: nd µg/mc
Moggio: nd µg/mc
Scritto Lunedì 03 giugno 2019 alle 19:34

Castello: in attesa della nuova giunta, già convocato il consiglio

Il sindaco Aldo Riva
«Tutti i consiglieri uscenti: Pirovano Marica, Formenti Elena, Formenti Alessandro, Riva Massimo, Pirovano Mario hanno già cinque anni di esperienza e secondo me possono tranquillamente fare gli assessori» aveva dichiarato il sindaco Aldo Riva sette giorni fa, nel giorno della sua rielezione.
A una settimana dal voto, in attesa che la giunta venga formalizzata, è logico supporre che fra in cinque consiglieri comunali riconfermati un ruolo di primo piano spetterà ancora ad Alessandro Formenti. Avendo in passato ottenuto la nomina di vicesindaco, ed avendo rinnovato il suo impegno ricandidandosi alle elezioni, è molto probabile che tale nomina gli venga riconfermata anche per il prossimo mandato. Oltre a questo ruolo potrebbe ricevere nuovamente alcune deleghe, fra cui quelle dell'area tecnica con particolare riferimento al settore dei lavori pubblici.
Viste le sue esperienze professionali, la delega al bilancio dovrebbe restare nelle mani dello stesso sindaco Aldo Riva, esattamente come in passato.
Con l'uscita di scenda di Fiordaliso Fumagalli - ex assessore alla cultura - non ricandidatasi alle scorse elezioni, è logico supporre che un altro assessore verrà scelto fra Pirovano Marica ed Elena Formenti. Con quest'ultima che ha raccolto 60 preferenze, risultando ampiamente il candidato più votato alle scorse elezioni.
L'intenzione del sindaco Riva - come aveva comunicato subito dopo il voto - è quella di concedere ulteriori deleghe ad altri due o tre consiglieri comunali uscenti che sono stati riconfermati alle scorse elezioni. Questi ultimi potrebbero essere Pirovano Mario, Riva Massimo e Pirovano Marica, nel caso in cui non vengano nominati assessore. Consiglieri che pur non diventando assessori andranno ad affiancare il sindaco nella gestione di alcune tematiche specifiche.
Ora, dopo la formalizzazione della giunta attesa nei prossimi giorni, non resta che attendere il primo consiglio comunale dell'era Riva ''bis'' in programma presso l'area feste di Prestabbio il prossimo mercoledì 12 giugno.
L.A.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco