Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 202.312.273
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 03/06/19

Lecco: V.Sora: 181 µg/mc
Merate: nd µg/mc
Valmadrera: 183 µg/mc
Colico: nd µg/mc
Moggio: nd µg/mc
Scritto Domenica 09 giugno 2019 alle 11:45

Ktm Protek Dama: Tabacchi è campione italiano

Nella verde e tranquilla Val Casies si sono svolti i Campionato Italiani della specialità XC Eliminator, un antipasto dei Campionati Assoluti che si svolgeranno, sempre su questo tracciato,  nel 2020.

KTM PROTEK DAMA si presenta a questa gara con il Campione Italiano uscente Mirko Tabacchi, che per l’occasione è supportato ed assistito dal meccanico Alberto Milesi, al quale spetta il compito di preparare al meglio la KTM Scarp Prestige, con ruote Damil Components in carbonio e gommata MAXXIS Rekon Race.


L’esperienza del campione bellunese si nota già dalla qualifica, affronta la prova con determinazione senza strafare, giusto per ottenere il secondo tempo ed essere ammesso alle batterie dei 16.

Nella prima e nella seconda batteria, l’unico che lo impensierisce è il forte atleta alto atesino Jan Laner, nella prima è Mirko ad avere la meglio, nella seconda il giovane Jan, l’accesso alle batterie successive è per i primi due che transitano sotto il traguardo

Alla batteria finale Mirko si presenta determinato, conta sulla sua esperienza e sulla motivazione; confermare la maglia vinta l’anno scorso.

Ed infatti ha la meglio sui più giovani avversari, la finale non ha storia, Mirko prende subito il comando e non lo mollerà fino alla fine, negli ultimi 200 metri allunga il passo e si mette in cassaforte la vittoria.



Al traguardo ad aspettarlo, oltre i tifosi ed agli amici, il meccanico Alberto ed il papà Marino, visibilmente commosso per l’ennesima vittoria del figlio.

“Sono contento, ho amministrato al meglio le mie forze, in questo periodo non sto pedalando e non riesco ad allenarmi come vorrei. Ho forzato i tempi solo in una batteria per vedere le mie reazioni, mi sono tenuto le forze per il finale, li ho dato tutto e di più. Confermare la maglia vinta l’anno scorso è una bella soddisfazione, e mi da morale per le prossime gare. Una dedica speciale alla mia famiglia che mi supporta e sopporta ed al Team che mi ha lasciato libertà nella preparazione e nella scelta delle gare, vista la mia situazione lavorativa attuale, mai mi hanno messo pressione. La forma c’è, spero di riuscire ad organizzare al meglio i prossimi mesi per arrivare agli appuntamenti importanti in forma perfetta. Grazie a tutti.” Ci racconta un sorridente e contento Mirko Tabacchi.



“Personalmente sono molto felice per la vittoria di Mirko, un atleta umile, che si mette a disposizione della squadra e che da sempre il massimo quando si presenta alle gare, come del resto tutti i nostri bikers. Una grande soddisfazione come rappresentante del Team, una vittoria prestigiosa,  che ci ripaga di tanti sforzi e che conferma che abbiamo scelto l’uomo giusto, forte determinato e vincente. Se riesce a gestire al meglio il suo tempo, ci darà altre soddisfazioni.” dichiara un visibilmente soddisfatto Alberto Milesi.

Sabato 15 giugno,  il prossimo appuntamento per il Campione Italiano XC Eliminator sarà a Volterra per la prova di Coppa del Mondo di specialità.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco