Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 202.981.911
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 03/06/19

Lecco: V.Sora: 181 µg/mc
Merate: nd µg/mc
Valmadrera: 183 µg/mc
Colico: nd µg/mc
Moggio: nd µg/mc
Scritto Lunedì 10 giugno 2019 alle 12:50

Missaglia: in tanti alla camminata sotto le stelle in Valle Santa Croce con l'oratorio

Erano 240, tra grandi e piccoli, gli iscritti all'iniziativa ''Camminando Sotto le Stelle'' di sabato 8 giugno.

Al centro don Emanuele Colombo, responsabile della pastorale giovanile

La camminata serale, giunta alla quarta edizione, ha quindi visto anche quest'anno una grande partecipazione di pubblico, ed è ormai diventata un appuntamento tradizionale alla quale in tanti non vogliono mancare. In soli quattro anni la manifestazione, organizzata dall'oratorio San Giuseppe di Missaglia, ha saputo conquistare l'apprezzamento non solo dei missagliesi ma anche di un gran numero di iscritti provenienti da tutta la Brianza lecchese e monzese.

Complice un clima favorevole e una natura in pieno risveglio, sabato sera i partecipanti hanno potuto godere appieno della bellezza di Valle Santa Croce, la splendida e verdissima valle incastonata nel territorio missagliese del Parco del Curone. Presenti persone di tutte le età e numerosissime le famiglie, agevolate da un percorso tutt'altro che impegnativo, di lunghezza contenuta e adatto a tutti.

Ad attrarre i camminatori oltre agli straordinari angoli di bellezza della valle, anche la tradizione culinaria della manifestazione, che ad ogni tappa riesce a soddisfare il palato di tutti. Partiti alle 19.00 dall'Oratorio di Missaglia, i partecipanti hanno disceso compatti tutta la Valle Santa Croce, passando anche attraverso il suggestivo stagno di fondovalle, per concludere la prima tappa presso il meraviglioso giardino della famiglia Brivio, collocato all'imbocco del piccolo borgo che da il nome alla Valle Santa Croce.

Degustato il primo piatto, il gruppo ha ripercorso la valle per risalire alla cascina Bellesina, dove, ospite come sempre della famiglia Frison, ha consumato il secondo piatto della serata. Una volta distribuiti ai bambini i tradizionali braccialetti luminosi colorati, il cammino è ripreso verso la cascina Selvatico della famiglia Pulici, tappa che è diventata anch'essa appuntamento fisso della camminata.

Col calare della sera e nella suggestiva ambientazione della cascina il gruppo ha gustato il dolce e poi si è diviso in due parti per il rientro all'Oratorio: chi ha scelto il percorso tradizionale e chi ha preferito attraversare un bel bosco con l'aiuto delle torce, cosa che ha visto l'entusiastica adesione sopratutto dei bambini, letteralmente elettrizzati dall'insolita esperienza, condivisa con gli amici e i genitori. Come già per le scorse edizioni, tutti molto soddisfatti e pronti a ritornare il prossimo anno.

“Sono tanti i fattori di successo di Camminando sotto le Stelle - ha commentato a fine serata Don Emanuele - il clima primaverile e dolce, la natura nella sua forma più bella, la storia della Valle, la disponibilità delle famiglie ospitanti, l'impegno dei volontatari che hanno curato l'organizzazione, la cucina e la logistica. Ma è sopratutto quel gusto famigliare e di grande semplicità che attira tutti coloro che vogliono godere una serata in compagnia e ricca di emozioni, con buon cibo e tanti scorci davvero unici”.

Appuntamento quindi all'edizione 2020...
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco