Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 202.981.689
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 03/06/19

Lecco: V.Sora: 181 µg/mc
Merate: nd µg/mc
Valmadrera: 183 µg/mc
Colico: nd µg/mc
Moggio: nd µg/mc
Scritto Lunedì 10 giugno 2019 alle 14:26

Casatenovo: la leva 1949 in gita sul lago d'Orta


I settantenni casatesi che hanno preso parte alla gita

Si è rivelata un successo la gita organizzata dai coscritti della leva 1949 di Casatenovo che domenica hanno fatto visita ad una meta d'eccezione, una vera e propria ''perla'' a ovest del lago Maggiore. La gita dei neo o futuri settantenni ha toccato alcune località particolarmente suggestive: dal piccolo borgo di Orta San Giulio, passando per l'omonima isola dove, secondo la leggenda, il santo sconfisse draghi e serpenti. Infine il Sacro Monte d'Orta, che fa parte del gruppo dei nove Sacri Monti prealpini di Piemonte e Lombardia, considerati patrimonio dell'umanità.
Nella visita alle principali attrazioni offerte dall'incantevole scenario meta dell'escursione domenicale, il folto gruppo casatese composto da 46 tra uomini e donne - guidati da Uberto Villa, a capo dell'organizzazione insieme a Maria Doni e Silvia Pirovano - è stato accompagnato dalla guida Monica, che con infinita professionalità ha saputo raccontare al meglio storia e caratteristiche dei luoghi visitati, suscitando il vivo apprezzamento dei partecipanti. Un ottimo pranzo ha concluso l'escursione, per la gioia e la soddisfazione dei casatesi che vi hanno preso parte.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco