Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 202.982.235
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 03/06/19

Lecco: V.Sora: 181 µg/mc
Merate: nd µg/mc
Valmadrera: 183 µg/mc
Colico: nd µg/mc
Moggio: nd µg/mc
Scritto Lunedì 10 giugno 2019 alle 15:27

Cassago: premiati i vincitori della mostra di foto dei ragazzi delle medie esposte in Ucraina

Armando Crippa
E' stata una mattinata speciale quella di sabato alla scuola media di Cassago, dove si è svolta la premiazione dei vincitori della mostra fotografica "La mia Italia", allestita in Ucraina nella cittadina di Chernihiv con l'esposizione - dal 3 al 24 maggio- di 40 immagini realizzate dai ragazzi cassaghesi. Ad esprimere un giudizio, decretando poi la classifica vera e propria composta dalle cinque foto ritenute migliori, sono stati i loro coetanei ucraini che le hanno osservate attentamente, proprio come era accaduto - in senso contrario - lo scorso anno.
La mostra composta da 40 fotografie sul tema ''Realtà, Fantasia, Giochi, e Colori da Cassago e dintorni della Brianza'', sono state eseguite con il supporto e il sostegno della prof.ssa di artistica Sonia Valota dell'Istituto Comprensivo Agostino d'Ippona.
L'evento - promosso dall'associazione Cassago Chiama Chernobyl del presidente Armando Crippa - ha rappresentato l'occasione per fare il punto su altre iniziative importanti che hanno segnato positivamente l'anno scolastico ormai concluso. Da un lato la ''Corsa contro la fame'' che nelle scorse settimane ha consentito di raccogliere fondi per aiutare i bambini a cui manca il cibo sofficiente per nutrirsi e in seconda battuta il concorso sul giornalismo indetto da una testata nazionale al quale ha partecipato la classe 2b, aggiudicandosi il primo premio.
Tornando alla mostra fotografica, il viceconsole dell'Ucraina a Milano dr.Yevhenii Mitskevych si è detto soddisfatto dell'iniziativa, perché i lavori dei ragazzi di Cassago sono stati apprezzati dai loro coetanei ucraini e come insegnante ha augurato a tutti una buona vacanza. Apprezzamenti anche da parte di Roberta Marabese e Ave Pirovano, sindaci rispettivamente di Cassago e Cremella, che hanno presenziato alla cerimonia, così come ha fatto il dirigente scolastico Domenico Rosa.

Le fotografie esposte al centro civico nel mese di maggio


Di seguito la classifica:

1. a Roberta Sorrentino classe 2.a C - voti 183

2.a Chiara Marrocco classe 2.a A -Una Vita da gatto - voti 97

3.a Angela Perego classe 1.a B - Amici per sempre - voti 81

4.a Giulia Ventura classe 2.a C - Sempre con me - voti 79

5.o Simone Invernizzi 3.a C - Scuderie Visconti - voti 68


''La mostra, visitata da 690 studenti, ha voluto essere l'occasione, oltre che per far conoscere il nostro paese dal punto di vista paesaggistico, per creare un gemellaggio culturale e rinsaldare ulteriormente i vincoli di amicizia e di solidarietà che ci legano all'Ucraina'' ha spiegato Armando Crippa. ''L'esposizione è rimasta aperta fino al 24 maggio e durante la visita gli studenti e gli alunni della città di Chernihiv hanno votato le cinque foto che abbiamo premiato durante la cerimonia di sabato alla presenza anche dell'ex sindaco Rosaura Fumagalli che con l'occasione abbiamo ringraziato per la disponibilità in questi anni verso la nostra associazione''.

Le prime tre foto classificate

Agli alunni premiati sono stati consegnati una targa con la riproduzione della loro foto grazie alla disponibilità della tipografia Salvioni di Renate, e un diploma rilasciato dal Comune di Chernihiv, dalla Fondazione Pro Infanzia e dalla nostra associazione Cassago Chiama Chernobyl.
La mostra fotografica rimarrà ancora per diversi mesi in Ucraina, grazie al Presidente della Regione di Chernihiv, Oleksandr Mysnyk presente alla cerimonia dell'inaugurazione, verrà esposta presso alcune città della Regione tra le quali nella città di Nizhyn presso la biblioteca dedicata al famoso scrittore e poeta Gogol.

La quarta e la quinta fotografia classificate

L'ambasciatore d'Ucraina in Italia, Davide La Cecilia, ha voluto inviare un sua lettera che è stata letta durante la premiazione, che alleghiamo in calce qui sotto:

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco