Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 202.982.142
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 03/06/19

Lecco: V.Sora: 181 µg/mc
Merate: nd µg/mc
Valmadrera: 183 µg/mc
Colico: nd µg/mc
Moggio: nd µg/mc
Scritto Lunedì 10 giugno 2019 alle 17:23

Ello: Ligas in Ungheria al raduno mondiale Vespa

Dopo l'esordio in Rai alla trasmissione di Fabio Fazio, Adriano Ligas ha partecipato al Vespa World Days il raduno mondiale dedicato alle moto Vespa della Piaggio.

Adriano Ligas

La manifestazione si è tenuta in Ungheria nel piccolo villaggio di Zanka sulle rive del lago Balaton. Giunti da 40 stati differenti, sono stati circa 5000 gli appassionati che per l'occasione sono arrivati in Ungheria a bordo di 3500 moto Vespa. Adriano Ligas - "vespista" residente a Ello - ha partecipato con la Px 150 del 1981, una delle sue vespe da collezione, assieme ad altri 21 appassionati del gruppo "Vespa Club Bulciago". «La gente del posto - ha spiegato Ligas - è stata accogliente, ti salutavano da lontano, tutto era organizzato nei minimi particolari, compresa la cena finale di gala».

Non poteva mancare, ovviamente, il giro di esibizione fra le strade della campagna ungherese. Come ha avuto modo di spiegare lo stesso vespista ellese: «Il percorso è stato lungo 30 chilometri, c'erano molte vespe rare che mi hanno impressionato, in particolare quelle tedesche, vecchie, arrugginite, ma con motori molto "pompati", con parafanghi bombati e freni a disco». Durante il raduno sono state esposte molte vespe rare, degli anni fra il 1946 e il 1964, elaborate nei modi più particolari. L'appuntamento per il nuovo Vespa World Days è per il prossimo anno in Portogallo.

L.A.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco