• Sei il visitatore n° 92.878.058
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
appuntamenti
<<Ottobre 2014>>
LuMaMeGiVeSaDo
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
redazione
Via Carlo Baslini 5
Merate (Lc)

Tel. 039 990.28.81
Fax. 039 990.28.83
P. Iva 02533410136

I nostri nomi
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 25/10/14

Lecco: V.Sora: 48 µg/mc
Nibionno: 34 µg/mc
Valmadrera: 39 µg/mc
Colico: 45 µg/mc
Moggio: 88 µg/mc
Scritto Mercoledì 03 novembre 2010 alle 15:42

4 novembre: festa dell’unità nazionale e delle forze armate a ricordo dei caduti. Il programma delle commemorazioni


Il IV Novembre si celebra l'anniversario della vittoria nella I guerra mondiale, data che storicamente simboleggia la conquista dell'unità e dell'indipendenza della nostra nazione. Contestualmente si celebra anche la Festa delle Forze Armate, istituita in memoria dei settecentomila soldati che persero la vita combattendo nel primo conflitto mondiale. Lo sforzo di tutti i giovani impegnati nella guerra trovò poi pieno compimento solo con la Costituzione della Repubblica, carta fondamentale simbolo di libertà e democrazia.
Sono passati 92 anni dal 4 novembre 1918, data italiana storica in cui è stata posta la parola "fine" alla sanguinosa Prima guerra mondiale. "La guerra contro l'Austria - Ungheria che, sotto l'alta guida di S. M. il Re Duce Supremo, l'Esercito italiano, inferiore per numero e per mezzi, iniziò il 24 maggio 1915 e con fede incrollabile e tenace valore condusse ininterrotta e asprissima per 41 mesi, è vinta". Così recitava il "bollettino della vittoria" diffuso quel giorno, che annunciava la resa dell'Impero austro - ungarico all'Italia con l'Armistizio di Villa Giusti. In questo giorno vengono ricordati i caduti di tutti i conflitti, ed è a loro che le amministrazioni locali renderanno omaggio nelle giornate di giovedì 4 e domenica 7 novembre.
Questi i programmi nei vari comuni del Casatese e dell'Oggionese:

BARZAGO
Le celebrazioni si svolgeranno domenica 7 novembre, quando al termine della messa delle 10,30 ci sarà un piccolo corteo alla presenza delle autorità comunali, per deporre corone di fiori al monumento ai caduti e al cimitero.

BARZANO'
Giovedì 4 novembre messa in parrocchia alle ore 8, cui parteciperanno una delegazione comunale, il gruppo alpini e gli alunni delle scuole.
Al termine della funzione, breve discorso commemorativo sul sagrato della chiesa e successivamente il corteo si snoderà sino in Via Manara, per la deposizione della corona d'alloro davanti al monumento ai caduti.

BOSISIO PARINI E ROGENO
I comuni di Rogeno e Bosisio Parini festeggeranno insieme la ricorrenza domani, giovedì 4 novembre. Il ritrovo è previsto presso la scuola primaria di Rogeno da cui partirà il corteo composto dagli alunni delle classi 4^ e 5^, dalle insegnanti , dai Reduci Combattenti, dal Rev. Don Gianni Dell'oro nuovo parroco, dalle Autorità Civili, dal sindaco di Rogeno Antonio Martone e da quello di Bosisio Parini Giuseppe Borgonovo.
Alle ore 10.20 è previsto l'arrivo al monumento ai caduti di Rogeno e alle ore 11.00 a quello di Casletto.
Ad ognuno dei punti commemorativi vi saranno momenti di riflessione anticipati dall'Inno d'Italia con l'alza bandiera, deposizione di fiori, preghiera del parroco con la benedizione del monumento, lettura di una poesia da parte degli alunni della classi 4^ e 5^; discorso dei sindaci e testimonianze dei reduci. Il momento terminerà con il silenzio fuori ordinanza.
Alle ore 11.30 è quindi previsto il rientro a scuola dove il Sindaco di Rogeno consegnerà a tutti gli alunni un ricordo .

BOSISIO PARINI
Il comune di Bosisio ha inoltre organizzato una manifestazione propria anche la domenica successiva, 7 novembre. Il programma prevede alle ore 9.30 l'onore ai caduti presso il Monumento di Piazza Vittoria. Alle 10 è quindi previsto il ritrovo presso il parco Villa Mira. Alla messa delle 10.30, celebrata nella chiesa di Garbagnate Rota seguirà quindi il discorso delle autorità presso il sagrato. Alle 10.40 partirà quindi il corteo lungo le vie del paese sino al cimitero, per la posa della corona di alloro e la commemorazione dei caduti. Alla manifestazione sarà presente anche il corpo musicale Santa Cecilia di Costa Masnaga.

CASATENOVO
Nessuna cerimonia pubblica, deposizione corona al monumento da parte del Comune.

CASSAGO
La cerimonia si svolgerà giovedì 4 novembre con inizio alle 20 presso il Monumento ai Caduti di Oriano.

ore 20.00
Ritrovo presso Monumento ai Caduti di Oriano (Sala Civica - via S. Gregorio, 12)
Commemorazione e deposizione corona, con letture a cura del Gruppo cassaghese dell'Associazione Nazionale Alpini
ore 20.15
Partenza Corteo (via San Gregorio, via Sauro, Viale Rimembranze)
Letture a cura di: Associazione Cassago chiama Chernobyl (parcheggio Colzani), Associazione Pensionati Cassaghesi (fronte Oratorio), Commissioni Consiliari Cultura e Biblioteca (rotonda farmacia)
ore 20.45
Commemorazione e deposizione corona presso Monumento ai Caduti di Cassago con letture a cura della Sezione Provinciale dell'UNIRR - Unione Nazionale Italiana Reduci di Russia
Discorso del Sindaco
Le letture saranno accompagnate da musica dal vivo a cura di allievi della Civica Scuola di Musica di Casatenovo

CASTELLO BRIANZA

Le iniziative si svolgeranno domenica 7 novembre secondo il seguente programma:
8.20: ritrovo presso cimitero Brianzola
8.30: omaggio floreale ai defunti
8.45: corteo
9.00: messa
9.45: cerimonia al monumento dei caduti e consegna dei diplomi di benemerenza, rinfresco

CESANA/SUELLO
Le iniziative si svolgeranno domenica 7 novembre secondo il seguente programma:
9.00: ritrovo presso parco Rimembranze Cesana, deposizione corona, discorso sindaco.
9.30: corteo e sosta presso cimitero (accompagnamento banda)
10.00: messa a Suello
11: corteo e deposizione corona monumento caduti Suello

COLLE BRIANZA
Domenica 7 novembre, partecipazione del sindaco all'evento di Castello Brianza e successivamente, alle ore 11.30 deposizione di una corona d'alloro al monumento ai caduti di Nava.

COSTA MASNAGA
I festeggiamenti si terranno domenica 7 novembre. Alle ore 10.30 è prevista la celebrazione della messa di commemorazione dei caduti di tutte le guerre. Al termine delle celebrazioni il corteo si muoverà per le vie del paese facendo tappa ai monumenti ai caduti delle varie frazioni: Camisasca, Tregolo, municipio, cimitero e infine Bulciaghetto.

DOLZAGO

Il Comune di Dolzago festeggerà il suo 4 novembre durante la seguente domenica 7 novembre.
Tutti i partecipanti saranno invitati a ritrovarsi alle ore 10.30 presso la chiesa parrocchiale, dove verrà celebrata la Santa Messa. Immediatamente dopo la celebrazione, verrà formato un corteo che si dirigerà verso il Parco degli Alpini, dove avranno luogo le commemorazioni di rito. A seguito della deposizione della corona e dell'alzabandiera, il corteo si muoverà di nuovo verso il monumento dei caduti di Piazza Repubblica, dove verranno ricordati tutti i caduti in guerra mediante la lettura di tutti i loro nomi. A seguire interverrà il sindaco Adelio Isella con un breve discorso, ed immediatamente dopo anche i più piccini mostreranno la loro partecipazione. Vi sarà infatti la lettura di una poesia a tema recitata dai bambini delle scuole primarie, ed un intervento dei bimbi della scuola materna. Per concludere infine, tutti i cittadini sono invitati ad un piccolo rinfresco allestito presso i locali della biblioteca comunale.

GARBAGNATE MONASTERO
Le manifestazioni si terranno giovedì 4 novembre secondo il seguente programma:
9.30: ritrovo presso scuole e formazione corteo
10: messa a Brongio
10.30: deposizione corona e discorso autorità

MISSAGLIA
Le iniziative coinvolgeranno tutte le frazioni missagliesi. Domenica 7 novembre alle ore 10,40, posa corona d'alloro al monumento ai caduti e corteo sino alla parrocchia, dove si svolgerà la santa messa.
Alle 9,15 discorso commemorativo in Piazza Libertà e successivamente deposito della corona di alloro al cimitero, a Maresso, Contra e Missagliola.

MOLTENO
Le celebrazioni si terranno domenica 7 novembre. Il ritrovo è previsto alle ore 9.00 presso la chiesa San Giovanni Bosco dell'oratorio. Da qui, alle ore 10.00 partirà il corteo verso Viale Rimembranze, con tappa al monumento ai caduti presso il cimitero e la stazione e la conclusione presso piazza don Biffi. Seguirà un rinfresco presso la mensa scolastica con la partecipazione del corpo musicale Santa Cecilia di Molteno.

MONTICELLO
Le iniziative si svolgeranno domenica 7 novembre e coinvolgeranno le tre frazioni.
Torrevilla: ore 10.15 dopo la Santa Messa posa corona d'alloro al monumento dei caduti.
Cortenuova: ore 10.45 dopo la Santa Messa posa corona d'alloro al monumento dei caduti.
Monticello: ore 11.50 dopo la Santa Messa corteo al monumento dei caduti posa della corona d'alloro.

OGGIONO

Sabato 6 novembre alle ore 18, santa messa nella parrocchia di Imberido cui seguirà la posa di una corona di alloro alla memoria dei caduti.
Domenica 7 alle ore 10, messa in chiesa ad Oggiono. Al termine della funzione, corteo sino al cimitero per la posa della corona d'alloro ai caduti. Alle 11,30, dopo l'arrivo in Piazza Manzoni, discorso del sindaco.

NIBIONNO
Domenica 7 novembre alle ore 10,00 ritrovo al Cimitero di Tabiago, deposizione Corona d'alloro alle tombe dei Caduti, Corteo fino in Parrocchia accompagnato dal Corpo Musiciale "G. Verdi".
Alle ore 10,30 celebrazione Santa Messa. Quindi proseguimento del Corteo fino alla Piazza del Municipio deposizione Corona d'alloro al Monumento dei Caduti.

SIRONE
Domenica 7 novembre alle ore 14 ritrovo in chiesa parrocchiale per l'inizio del corteo. Deposizione corona monumento caduti e alpini caduti. Accompagnamento musicale della banda fino alla sede degli alpini

SIRTORI

Le manifestazioni si terranno giovedì 4 novembre secondo il seguente programma:
ORE 8:35 circa Ritrovo presso la scuola Primaria di Sirtori
ORE 8:40 circa Partenza del corteo formato dalle Autorità, da ragazzi e insegnanti, dai rappresentanti delle Associazioni fino alla piazza Don Brioschi
A seguire Arrivo in Piazza Don Brioschi e inizio commemorazione: interventi delle Autorità, deposizione delle corone e benedizione, contributo delle scuole
ORE 9:20 circa Conclusione della manifestazione e ritorno del corteo alle scuole

VIGANO'
Nessuna cerimonia pubblica, deposizione corona al monumento da parte del Comune.


© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco