Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 188.577.549
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 05/11/18

Lecco: V.Sora: 43 µg/mc
Merate: 40 µg/mc
Valmadrera: 22 µg/mc
Colico: 28 µg/mc
Moggio: 70 µg/mc
Scritto Lunedì 18 aprile 2011 alle 21:20

Week-end di controlli per i CC: un arresto, sei denunce 4 patenti ritirate

I Carabinieri del Comando Provinciale di Lecco hanno eseguito nella notte tra sabato e domenica un servizio coordinato in ambito provinciale, disposto dal Comandante Provinciale, Ten. Col. Marco Riscaldati, finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere, in particolare quelli a carattere predatorio, nonché al controllo della circolazione stradale e dei locali pubblici.
Il bilancio finale dell'attività, che ha visto impegnati complessivamente oltre cinquanta uomini delle Compagnie di Lecco e Merate, unitamente a due unità cinofile del Nucleo di Casatenovo, ha portato all'arresto di una persona, alla denuncia in stato di libertà di altre 6, nonché al ritiro di 4 patenti di guida, tre delle quali per guida in stato di ebbrezza.
Capillare la presenza sul territorio durante il servizio, con l'esecuzione di numerosi controlli su strada e presso un cospicuo numero di locali pubblici, volti a prevenire il fenomeno delle stragi del sabato sera. Complessivamente sono stati 239 i mezzi controllati e 547 le persone, mentre 23 sono stati i locali pubblici all'interno ed all'esterno dei quali sono avvenuti controlli. Per quanto attiene l'azione repressiva in materia di circolazione stradale, risultano ritirate 4 patenti di guida, 3 delle quali come detto a carico di altrettante persone riscontrate alla guida in stato di ebbrezza alcolica, conseguentemente denunciate in stato di libertà per la violazione dell'art. 186 del C.d.S. I denunciati sono un giovane di 29 anni residente a Bellusco, fermato a Robbiate dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Lecco, un 41enne di Dolzago, controllato dai Carabinieri della Stazione di Valmadrera e risultato positivo all'esame alcolemico con un tasso pari a 2,0 g/l, ed infine un ventenne di Bulciago, fermato a Missaglia dal personale della Stazione di Casatenovo.
Altra denuncia in stato di libertà è stata invece eseguita dai Carabinieri di Colico a carico di un egiziano di 26 anni, sorpreso presso la stazione ferroviaria del paese e risultato clandestino, per violazione alle leggi in materia di immigrazione; lo stesso è stato accompagnato presso la Questura di Lecco dove gli è stato notificato un ulteriore decreto di espulsione dal territorio nazionale.
Il personale del Nucleo Radiomobile di Lecco ha infine denunciato alla competente Procura per i minori di Milano un giovane 15enne residente a Malgrate, che controllato nei pressi di un esercizio pubblico e sorpreso dai militari in evidente stato di ebbrezza, si opponeva al controllo, inveendo in maniera oltraggiosa nei confronti dei Carabinieri operanti, che lo accompagnavano quindi in caserma, riaffidandolo successivamente alla madre.
41 sono state complessivamente le persone sottoposte a detenzione domiciliare e a misure di prevenzione controllate.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco