Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 163.772.697
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 30/11/17

Lecco: V.Sora: 66 µg/mc
Merate: 58 µg/mc
Valmadrera: 66 µg/mc
Colico: 65 µg/mc
Moggio: 86 µg/mc
Scritto Domenica 01 maggio 2011 alle 10:26

Monticello: il 7 mostra di Crippa con alpini, CC in congedo e sezione femminile della CRI

Una grande mostra quella che sarà inaugurata sabato 7 maggio a Monticello. Protagonista dell'esposizione l'artista Sergio Crippa che aprirà al pubblico il suo laboratorio ospitato nella suggestiva cornice di Cascina Massè in Via Bocconi 15.
Una mostra fatta di sculture e dipinti, proposta dall'artista casatese insieme all'associazione Carabinieri in congedo con sede a Missaglia, agli alpini di Cremella e alla sezione femminile della Croce Rossa di Casatenovo.

I carabinieri in congedo, l'artista Sergio Crippa, le volontarie CRI e Franco Panzeri degli alpini di Cremella

Un evento culturale e sociale che si aprirà alle ore 15,30. Un "incontro" di cultura e volontariato che vedrà tra gli invitati le autorità della zona e anche le alte cariche delle forze dell'ordine locali. Ad introdurre l'artista Sergio Crippa sarà il critico d'arte Silvano Valentini, mentre il taglio del nastro d'inizio sarà ad opera del "leone delle Fiandre" Fiorenzo Magni.
La mostra, che ha ottenuto il patrocinio di comune e provincia, proseguirà anche nella giornata di domenica 8 con chiusura alle ore 19.

Immagine scattata all'interno del laboratorio di Crippa a Monticello, scenario della mostra

Una bella collaborazione quella tra Sergio Crippa e i carabinieri in congedo di Missaglia, di cui l'artista fa parte, rappresentati dal luogotenente Antonio Gisonni e dal maresciallo Giorgio Angeletti, rispettivamente presidente e vice dell'associazione, che già lo scorso ottobre si era concretizzata con il dono di un dipinto raffigurante Salvo D'Acquisto per la sede missagliese dei militari in congedo.

Sergio Crippa con una delle ultime opere realizzate

Ma come dicevamo, saranno presenti all'evento anche il gruppo alpini di Cremella rappresentato da Franco Panzeri, da sempre attenti anche alle tematiche di tipo sociale e la sezione femminile della Croce Rossa di Casatenovo e Barzanò.
Un gruppo quest'ultimo creato circa nove anni fa , formato da una decina di volontarie di tutte le età, che svolgono un prezioso lavoro di sensibilizzazione e raccolta fondi per contribuire a finanziare le attività della Croce Rossa . In particolare le volontarie si stanno adoperando per l'acquisto di una nuova ambulanza in grado di rendere sempre più efficace ed efficiente l'attività della Croce Rossa locale.
Contribuiscono alla raccolta e alla distribuzione di viveri alle famiglie bisognose del territorio, e nel periodo di Natale raccolgono offerte provvedendo al confezionamento dei doni presso i supermercati. Effettuano periodicamente anche la raccolta di abiti usati per chi ne ha necessità e non manca nemmeno l'attività di sensibilizzazione svolta tra la gente e nelle scuole.

Immagine di repertorio delle volontarie della sezione femminile CRI

"Vogliamo far capire quanto è importante il lavoro dei volontari della Croce Rossa che sono animati davvero dalla passione e dal desiderio di aiutare gratuitamente il prossimo, senza avere nulla in cambio'' ci racconta il Commissario della Sezione femminile Liliana Filisetti. Durante la mostra in programma sabato 7 e domenica 8 a Monticello, le volontarie avranno la possibilità di illustrare ai visitatori la preziosa attività svolta al servizio del territorio.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco