Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 163.771.711
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 30/11/17

Lecco: V.Sora: 66 µg/mc
Merate: 58 µg/mc
Valmadrera: 66 µg/mc
Colico: 65 µg/mc
Moggio: 86 µg/mc
Scritto Lunedì 20 giugno 2011 alle 16:31

Barzanò: è scomparsa Elena Caponigro, storica maestra a Cremella e membro CRI

Elena Caponigro
Erano in tanti questa mattina a dare l'ultimo saluto a Elena Caponigro, storica insegnante della scuola primaria di Cremella, e membro del comitato femminile della Croce Rossa di Casatenovo.
La donna è scomparsa all'età di 78 anni a seguito di una grave malattia che l'aveva colpita un anno fa.
Originaria di Potenza, aveva vissuto a Fano, nelle Marche, sino al 1967, quando si era stabilita a Barzanò.
In Brianza la Caponigro si era subito ambientata bene, entrando in servizio alla scuola elementare di Cremella, come insegnante.
Una passione quella per i bambini, che l'ha accompagnata sino al 1999, anno della meritata pensione.
''Il mondo dell'infanzia era sempre al centro dei suoi discorsi - ci ha raccontato l'amica Liliana Filisetti - Alla scuola dedicava tutto il suo tempo libero, il suo entusiasmo e la sua professionalità'.
Per cinque anni, Elena Caponigro è stata membro attivo della sezione femminile della Croce Rossa casatese, con il compito di attivarsi per la raccolta fondi finalizzata a sostenere i progetti del sodalizio, oltre alla raccolta degli indumenti usati e ad altre attività preziosissime.
''Elena era una persona eudita e molto preparata - ha proseguito l'amica Liliana - che amava la musica classica e operistica, gli animali e la natura. Eravamo legate da un'amicizia fraterna''.
Dopo la cerimonia funebre officiata stamani presso la chiesa di San Vito a Barzanò, dove la donna risiedeva, la sua salma è partita alla volta di Saltara, nelle Marche, dove riposerà accanto al fratello.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco