Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 163.772.588
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 30/11/17

Lecco: V.Sora: 66 µg/mc
Merate: 58 µg/mc
Valmadrera: 66 µg/mc
Colico: 65 µg/mc
Moggio: 86 µg/mc
Scritto Lunedì 03 marzo 2014 alle 14:47

Casatenovo: Amici del Teatro in scena a favore della Croce Rossa

Gremito l'Auditorium di Casatenovo nella serata di venerdì 28 febbraio. Ad andare in scena era la commedia in tre atti "Non sparate sul postino", interpretata dalla compagnia teatrale "Gli amici del teatro e dello sport" di Monticello.

Alcune immagini della serata

Come ogni anno il gruppo ha infatti organizzato uno spettacolo per raccogliere fondi in sostegno del Comitato Locale Croce Rossa di Casatenovo, a cui l'intero incasso della serata (ad offerta libera) è stato devoluto.

I volontari della Croce Rossa presenti

Intricata e ai limiti dell'assurdo la trama della commedia, che ha saputo coinvolgere e divertire il folto pubblico che ha assistito alla rappresentazione, come del resto già era avvenuto durante la prima dello spettacolo, tenutasi lo scorso primo febbraio presso l'oratorio San Luigi di Monticello.


La vicenda si sviluppa all'interno di un antico e sfarzoso castello, i cui proprietari, in rovina finanziaria, sono costretti ad aprire al pubblico. Nei saloni, divenuti meta turistica ed oggetto di visite guidate, un complicato intreccio che vede al centro un quadro di grande valore, due ladri appena usciti dal carcere ed il proprietario del castello, un colonnello in pensione che ha come hobby, con tanto di fucile, "il tiro al postino", da cui prende il nome la commedia.


Lo spettacolo, a cui erano presenti numerosi volontari della Croce Rossa, è stato patrocinato dai comuni di Besana Brianza, Barzago, Barzanò, Bulciago, Casatenovo, Cassago, Cremella, Lomagna, Missaglia, Monticello, Perego, Rovagnate, Sirtori, Santa Maria Hoè e Viganò).


Insomma, grazie alla disponibilità della compagnia "Gli amici del teatro e dello sport", come sempre in prima linea nell'organizzazione di eventi benefici, è potuto andare in scena un bell'esempio di teatro, di intrattenimento ma soprattutto di solidarietà.
A.Z.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco