Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 163.770.631
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 30/11/17

Lecco: V.Sora: 66 µg/mc
Merate: 58 µg/mc
Valmadrera: 66 µg/mc
Colico: 65 µg/mc
Moggio: 86 µg/mc
Scritto Domenica 08 febbraio 2015 alle 08:34

Casatenovo: per la Croce Rossa gli ''Amici del teatro'' fanno tutto esaurito in auditorium

Grande successo nella serata di venerdì per la commedia brillante “La me tusa le spusa un terun” portata in scena all’Auditorium dagli Amici del Teatro e dello sport di Monticello. Un appuntamento ormai annuale all’insegna del divertimento e della solidarietà, visto che, come già in passato, il ricavato dello spettacolo, ad offerta libera, verrà devoluto in favore del Comitato Locale Croce Rossa di Casatenovo.

Letteralmente “tutto esaurito” per la rappresentazione, la cui “prima” era già andata in scena sabato 24 gennaio presso il salone dell’oratorio San Luigi di Monticello, anche quello gremito per l’occasione. Il sodalizio, ormai giunto al diciassettesimo anno di attività, essendo nato nel 1998 da un gruppo di ragazzi della parrocchia appassionati di teatro e desiderosi di aiutare la comunità, è infatti riuscito, anche con questa nuova commedia, a conquistare il suo fedele pubblico. 

La storia, divertente e comica ai limiti dell’assurdo, vede al suo centro la famiglia Carugati, con i coniugi Adolfo e Cecilia, milanesi doc, la cui tranquilla quotidianità è "sconvolta" dalla relazione tra la figlia Irene e Carmelo Laganà, studente siciliano trasferitosi a Milano. Mamma e papà, per “salvare” la ragazza, che vorrebbero vedere convolare a nozze con un buon partito, l’avvocato Colombo, arriveranno a chiedere addirittura l'intervento di un "esorcista" , o presunto tale, per scongiurare il matrimonio tra i due innamorati.

Da qui, come è facile immaginare, una serie di comiche vicissitudini che hanno saputo coinvolgere e divertire il pubblico, strappandoli molte risate ed un lungo applauso.

 “Ci teniamo a ringraziare  in particolare gli Amici del teatro e il comune di Casatenovo, oltre agli altri enti che hanno contribuito all’evento” hanno dichiarato i volontari della Croce Rossa, saliti sul palco al termine della serata, con grande soddisfazione per il successo di pubblico ottenuto dalla commedia. Sono infatti numerosi i comuni che hanno patrocinato lo spettacolo (Besana Brianza, Barzago, Barzanò, Bulciago, Casatenovo, Cassago Brianza, Cremella, Lomagna, Missaglia, Monticello Brianza, Perego, Rovagnate, Sirtori, S. Maria Hoè e Viganò) e altrettanto numerose le associazioni del territorio invitate a prendere parte alla serata.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco