Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 163.771.307
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 30/11/17

Lecco: V.Sora: 66 µg/mc
Merate: 58 µg/mc
Valmadrera: 66 µg/mc
Colico: 65 µg/mc
Moggio: 86 µg/mc
Scritto Lunedì 21 settembre 2015 alle 13:30

Casatenovo: salone pieno alla serata CRI per nuovi volontari

"In + ci sei tu". Erano in tantissimi, giovedì sera, presso la Cascina Levada di Casatenovo. Circa cinquanta persone, aspiranti volontari di Croce Rossa Italiana che hanno voluto partecipare ad una delle serate informative organizzate dal comitato di Casatenovo. Il fine dell'incontro?

I volontari CRI presenti alla serata

Dare informazioni e presentare a tutti gli interessati le modalità per diventare volontario, oltre che illustrare l'operato della più grande rete umanitaria del mondo. Nato nel 1864, il movimento della Croce Rossa ha la missione di alleviare la sofferenza umana, di proteggere la vita e la salute e sostenere la dignità umana, in particolare durante i conflitti armati e altre emergenze. Da tutto il mondo a Casatenovo, sono sette i principi fondamentali su cui si basa l'associazione e che tanti volontari, in divisa rossa, hanno spiegato alle persone presenti. Studenti di liceo o universitari, mamme e papà, pensionati, casalinghe o semplicemente chi ha del tempo libero e vuole metterlo a disposizione degli altri: in Croce Rossa c'è posto per tutti, con tantissime attività adatte alle esigenze di ciascuno.
"La Croce Rossa non è solo ambulanza", ha spiegato Marco Bello, istruttore e responsabile della formazione per il comitato casatese. Da più di dieci anni in Croce Rossa, infermiere, ha raccontato la sua esperienza insieme a tutti gli altri volontari presenti.


Poi, la parola al pubblico: ognuno ha potuto presentarsi, chiarire dubbi e chiedere informazioni, in una serata più che mai interattiva.
"Il comitato locale di Casatenovo è impegnato in diverse attività: emergenza-urgenza 112, assistenza durante le manifestazioni, preparazione alla risposta per disastri e calamità, attività per i giovani, servizi socio assistenziali, trasporto dializzati e facilitazioni di accesso alle cure alle persone fragili, formazione sul primo soccorso". I volontari hanno poi illustrato le caratteristiche del corso: per entrare a fare parte dell'associazione, per imparare nozioni di primo soccorso, per conoscere la storia del movimento e per capire cosa si sta per fare e se si è pronti a farlo. "Il corso è modulare, a step e permette di scegliere il livello più idoneo alle proprie esigenze", ha spiegato Marco Bello.


Il primo modulo è quello base e permette di acquisire conoscenze di primo soccorso oltre che sulla storia della Croce Rossa e del diritto internazionale. Dopo 18 ore e un esame finale, si è volontari CRI e si possono svolgere attività di raccolta fondi e segreteria. Per chi volesse, raggiunta la maggiore età, si possono affrontare le 42 ore del modulo TS (trasporto sanitario). Con cenni di anatomia e fisiologia e tecniche di assistenza più avanzate, è possibile effettuare trasporti sanitari, in macchina o ambulanza. Terzo step è il modulo SA (soccorso avanzato). In 58 ore si apprenderanno norme per la valutazione, il trattamento e la gestione del paziente, diventando soccorritori in ambulanza con certificazione regionale.


E poi? Tanti altri corsi accessori che permettono, ai diversi livelli, di operare in tante realtà: operatori sorriso, ciclosoccorso, salvataggio in acqua, istruttore di diritto internazionale umanitario e così via. Soddisfatte le tantissime persone presenti, molte delle quali già pronte a mettersi alla prova nella prima lezione del modulo base, questa settimana. I volontari CRI, invece, saranno prima impegnati in un'altra serata informativa martedì sera, a Bevera, a partire dalle 20.30 presso il salone dell'Oratorio di Bevera di Barzago, in via Santuario 3. 

Per ulteriori informazioni sul corso è possibile visitare il sito internet  www.cricasatenovo.it/uniscitianoi  scrivere all'indirizzo corsi@cricasatenovo.it  oppure telefonare al numero 349.42.80.592.
L.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco