Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 196.819.361
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 07/03/19

Lecco: V.Sora: 63 µg/mc
Merate: 75 µg/mc
Valmadrera: 79 µg/mc
Colico: 47 µg/mc
Moggio: 97 µg/mc
Scritto Venerdì 14 ottobre 2016 alle 11:30

Missaglia: una sottoscrizione a premi con il CAI per riparare i danni al Percorso Vita

Una sottoscrizione a premi per finanziare il recupero del Percorso Vita, oggetto lo scorso luglio di una serie di vandalismi perpetrati da ignoti.
A lanciare l'iniziativa è stato il Cai di Missaglia, che da cinque anni a questa parte gestisce le strutture sportive installate nel 2008 in Valle Santa Croce dall'allora ANA-GSA con il contributo del Lions Club.

Un paio di immagini dei danni arrecati al Percorso Vita

Un percorso che si snoda per oltre un chilometro all'interno del Parco del Curone, da quasi un decennio a disposizione di giovani e adulti come possibilità di effettuare del sano esercizio fisico lungo lo spendido polmone verde situato in territorio di Missaglia.
A inizio luglio però, i volontari Cai si sono dovuti scontrare con i danni cagionati alle strutture: su quindici pali indicanti gli esercizi fisici consigliati alle postazioni, cinque sono completamente scomparsi e quattro sono divelti, seriamente danneggiati e, sembra, irrecuperabili. Un gesto che ha destato sdegno e amarezza nell'intera cittadinanza.
Nonostante il danno patito i volontari del Cai non si sono persi d'animo, esternando da subito la volontà di riparare le strutture oggetto dei vandalismi, per poterle nuovamente offrire ai tanti escursionisti che si trovano a passeggiare nel Parco.


A questo proposito proprio in questi giorni l'associazione ha reso nota la volontà di lanciare una sottoscrizione a premi per finanziare - almeno in parte - la spesa per la posa della nuova segnaletica e la sostituzione dei pali divelti.
''Abbiamo inviato delle richieste di preventivo per avere un'idea approssimativa dei costi'' ci ha spiegato Luigi Brambilla, del direttivo dell'associazione. ''Non pensiamo di riuscire a coprire l'intera spesa attraverso la sottoscrizione, ma può essere sicuramente un buon aiuto. Già in passato ci siamo avvalsi di questo tipo di iniziative e la risposta dei missagliesi è sempre stata ottima''.
L'estrazione si svolgerà il prossimo 17 dicembre presso il Monastero della Misericordia, nel corso del consueto spettacolo natalizio offerto alla cittadinanza. Questa volta ad esibirsi sarà l'orchestra Ensemble Musicale del liceo Grassi di Lecco: un gruppo di giovani musicisti guidato dal maestro Fasoli.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco