Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 163.770.897
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 30/11/17

Lecco: V.Sora: 66 µg/mc
Merate: 58 µg/mc
Valmadrera: 66 µg/mc
Colico: 65 µg/mc
Moggio: 86 µg/mc
Scritto Lunedì 24 ottobre 2016 alle 23:51

Missaglia: ''#sullabuonastrada'', un'iniziativa per sensibilizzare sulla sicurezza stradale

Domenica 23 ottobre si è tenuto un pomeriggio di riflessione sul tema della sicurezza stradale alla scuola primaria di Missaglia.

La simulazione dell'incidente stradale

L'evento "#sullabuonastrada" - che ha ottenuto il patrocinio della consulta delle politiche giovanili e del Comune di Missaglia - è stato organizzato da Croce Rossa Italiana - Comitato Locale di Casatenovo, Croce Bianca Milano - Sez. Merate e Missaglia e Vigili del Fuoco di Merate che, con la collaborazione delle associazioni 2000 per te, Aido, Avis Missaglia, Ifoto Tipi e Pallavolo Missaglia, hanno dato vita a un pomeriggio ricco di iniziative per grandi e piccini.


Dopo i giochi svoltisi in palestra, tesi a sensibilizzare i più piccoli sul tema della sicurezza stradale, è stata la volta di un momento straordinario nel piazzale antistante l'accesso alla struttura scolastica.
Vigili del Fuoco e Croce Rossa hanno simulato lo scenario di un incidente stradale, in particolare lo scontro tra una moto e un'auto, a seguito del quale le persone coinvolte dovevano aspettare l'intervento dei pompieri per essere estratte dai mezzi.


La veridicità e la drammaticità della scena sono risultate fortemente potenziate dall'uso dei lampeggianti e delle sirene e dalla descrizione puntuale e dettagliata della scena da parte di un infermiere al microfono.


"Siamo sempre disponibili a organizzare iniziative di questo genere: prima le persone diventano consapevoli dei potenziali danni e della tragicità di un incidente stradale, meglio è per tutti"
ci ha detto Pierangelo Castelli, capo del distaccamento Vigili del Fuoco di Merate. "Soprattutto nel momento attuale in cui, bisogna ammetterlo, la gravità degli incidenti stradali è tornata a crescere dopo anni in cui i numeri erano apparsi in calo" ha concluso.


Anche l'assessore alla cultura, sport e politiche giovanili del comune di Missaglia, Andrea Spanu, ha condiviso l'importanza che una giornata come quella di domenica dovrebbe rivestire per i più giovani. "L'obiettivo è appunto quello di sensibilizzare i ragazzi alla sicurezza stradale e di stimolarne condotte e comportamenti sicuri. Si tratta della prima edizione, ma visto il successo in termini di entusiasmo e di numeri, si potrebbe riprendere anche nei prossimi anni, possibilmente inserendola in un percorso un po' più articolato" ha concluso, passando la parola al sindaco Bruno Crippa.


"Per la nostra amministrazione promuovere la sicurezza stradale tra i giovani è importante, ma lo è altrettanto mettere in sicurezza i tratti stradali del territorio comunale. In particolare, oggetto di uno dei prossimi interventi, che partirà a breve per concludersi poi in primavera, sarà l'incrocio di Casa Massimo, dove il tasso di incidentalità è elevato. Si realizzerà una rotonda a forma di otto e l'accesso verrà messo in piano. Parallelamente ai nostri interventi strutturali però, è importante la responsabilità degli autisti. In questo senso un'iniziativa come quella di oggi è molto utile per sensibilizzare i piccoli e i grandi"
ha concluso il primo cittadino.
A.P.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco